A- A+
Costume
Coronavirus, a Bergamo la mostra "Primavera" per tornare a sperare. FOTO
Photo credit Lorenzo Zelaschi

Come ha scelto gli aspetti, le persone, i momenti da documentare?

“Chiedendomi cosa sarebbe stato più utile mettere in luce. Indubbiamente bisogna raccontare la verità, ma “verità” significa anche non omettere le notizie positive e, soprattutto, se stiamo vivendo un evento complesso come “il covid” - e quindi a livello giornalistico risulta doveroso documentarlo - è necessario fare ciò cercando di fornire una chiave di lettura trascendente. In fin dei conti, l’obiettivo primario dell’atto di informare le persone, dovrebbe essere aiutarle a comprendere meglio ciò che le circonda, accrescere la loro consapevolezza, ed avere così maggiori strumenti nell’affrontare le situazioni difficili; ma se viene mostrato loro solamente il lato oscuro, l’informazione stessa non sarà un aiuto, bensì un impedimento. Essere giornalisti o fotoreporter possono essere professioni molto nobili – tutte lo sono, del resto – se profondamente intrecciate all’etica, all’aiuto del prossimo e di noi stessi”.

Attraverso questi scatti quale messaggio ha voluto trasmettere?

“Parafrasando stralci del mio testo introduttivo, se apprendiamo la sottile arte della contemplazione, la natura potrà svelarci profonde verità, e i semi d’amore piantati nello spazio sconfinato del tempo per i nostri cari, genereranno alberi immortali capaci di resistere a qualsiasi avversità. Auguro ad ognuno di noi di poter camminare nella bellezza, cantando un’ode per chi se ne è andato, per chi deve ancora venire, e per la vita stessa. L’esistenza è sacra, e se avremo la capacità di trasformare il nostro dolore, abbracciare le paure e rinascere dalla sofferenza, apriremo gli occhi alla verità. Essa ci custodisce e nutre, come la luce della primavera sostiene e guida le piante verso la fioritura dopo l’inverno. E finchè la fiamma, dell’essenza che sostiene tutte le cose, sarà alimentata dalla verde linfa della speranza, la danza del mondo si scoprirà ancora una volta rinnovata”.

 

 

 

 

Commenti
    Tags:
    coronavirus mostra bergamocovid mostra bergamolorenzo zelaschi mostra bergamolorenzo zelaschi mostra covid
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara vs la censura social Le nuove foto scaldano il web

    Belen, Diletta e.. scatti Vip

    Wanda Nara vs la censura social
    Le nuove foto scaldano il web

    i più visti
    in vetrina
    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    il Museo Mercedes-Benz festeggia il suo 15 ° compleanno

    il Museo Mercedes-Benz festeggia il suo 15 ° compleanno


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.