A- A+
Costume
Cucina, la classifica dei 5 chef italiani più pagati

73 milioni di euro, con una crescita media superiore al 10% (dato destinato a crescere), questi i numeri da capogiro del business degli chef italiani più pagati.

Ecco la top five stilata da Pambiancosulla base dei fatturati annui registrati nel 2017, che tien conto di  tutti i proventi derivanti da programmi tv, pubblicità, vendite di libri, masterclass, show cooking.

Fratelli Cerea 

Si riconfermano sul podio i fratelli Cerea con un incasso di 17,9 milioni di euro e una crescita complessiva annua del 3,5 %.

Fratelli Alajmo

Massimiliano e Raffaele Alajmo, con 13,4 milioni di fatturato l’anno per una crescita quasi del 18%. Una proprietà di oltre dieci locali, tra cui il ristorante tre stelle Michelin Le Calandre.

Antonino Cannavacciuolo 

Una crescita esponenziale per Antonino Cannavacciuolo che si guadagna il podio con un terzo posto grazie alla società Capri fondata insieme alla moglie, l’imprenditrice Cinzia Primatesta. Crescita che ammonta a circa il 25% e frutta un patrimonio annuo di 9,9 milioni di euro.

Carlo Cracco 

Carlo Cracco è in quarta posizione con un fatturato che racchiude la somma delle sue tre società con un patrimonio di 8,1 milioni di euro e una crescita dell’11,6 %. Derivate da attività di consulenza, oltre che alle più celebri partecipazioni televisive con Masterchef e spot pubblicitari

Enrico Bartolini 

Al quinto posto si trova Enrico Bartolini che, grazie alle nuove aperture in Italia, per citarne solo alcune, la Trattoria Bartolini all’Andana, il Glam a Venezia ha fatto crescere il suo patrimonio di più del 30%, per un totale di 6,1 milioni di euro. Si è aggiudicato inoltre il ruolo di top performer del 2017

 

Commenti
    Tags:
    cucinachef classifica più pagatiquanto prende chefclassifica chef italiani
    in evidenza
    "Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022

    La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

    "Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022

    
    in vetrina
    Scatti d'Affari Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia

    Scatti d'Affari
    Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go

    Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.