A- A+
Costume
Federica Pellegrini pronta a sposarsi a Venezia
Federica Pellegrini

Federica Pellegrini si sposerà con Matteo Giunta ad agosto

"Forse la decisione più giusta che abbiamo preso è stata proprio quella di dividere il percorso atletico da quello privato e personale. Io avevo avuto relazioni che anche da un punto di vista mediatico erano state importanti. Non il massimo. E poi nel nostro ambiente la storia con l'allenatore un po' destabilizza. Sì, all'inizio non lo sapeva proprio nessuno, correva veloce il 2018", così Federica Pellegrini e Matteo Giunta raccontano a Chi la loro storia d'amore e annunciano le loro nozze.

Lui, di solito molto schivo, racconta di quanto fossero già affiatati come allenatore e atleta e di come, a quel sentimento, sia poi subentrato un amore forte, "ma la nostra era già una quotidianità condivisa, per me è stato tutto naturale", aggiunge Giunta.  Mentre lei rivela di aver fatto il primo passo "e anche il secondo: il mio è stato un lavoro di fino, ci ho messo tanto a farlo smollare".

Pellegrini, Giunta le diede l'anello al Danieli di Venezia

Però è stato poi lui, qualche mese fa a darle l'anello, al Danieli di Venezia: "Fortunatamente mi sposa, sposa questo povero ragazzo (beh, qualche video di ragazze che hanno detto di no me lo sono guardato, video dove lui è in ginocchio e lei se ne va)".

Il matrimonio, dunque: "Sarà a fine estate, a Venezia, vogliamo che sia divertente, saremo 150 persone, forse 160 persone. Io me lo aspetto spettacolare, solo sposarsi lì con tutto quel panorama. La chiesa è bellissima, non era la nostra prima scelta. Con la Biennale hanno messo un'installazione dentro la chiesa che volevamo, ma anche questa che abbiamo trovato dopo è stupenda. E poi sarà una bella festa, io mi aspetto molto emozionante la prima parte...".

E alla domanda figli quando, Matteo dice: «Prima c'era la sua carriera, ora si apre un mondo». E Federica: «Lui non vede l'ora, io gli ho solo messo una condizione, no, fino alle nozze che devo bere".

Leggi anche: 

FI, Gelmini vuole impedire la fusione con la Lega. Con lei 40 parlamentari e..

Caro energia, Draghi batti un colpo: a rischio oltre 30mila imprese italiane

Referendum giustizia, al voto nel silenzio dei media: perché andare a votare

Elezioni, Borghi (Lega): "Colle rispetti il voto popolare, non come nel 2018"

Inter: dopo lo scudetto, può perdere anche Suning. Il diktat di Xi Jingping

Milan da Elliott a RedBird per 1,3 mld. Diavolo sarà media company. I dettagli

Scudetto del Milan, ecco perché non è stato allestito il maxi-schermo

Patrizia D'Addario: "Feci l'amore con Berlusconi, ci parlai tutta la notte”

Intesa Sanpaolo, al via contratto di finanziamento in ambito ESG

Terna, continua la crescita dei consumi elettrici in Italia

Pirelli, apre a Bari il nuovo "Digital Solutions Center"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
federica pellegrinimatrimoniomatteo giuntavenezia





in evidenza
Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

MediaTech

Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14


in vetrina
A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

motori
Nuova VW Tiguan: rivoluzione ibrida e Innovazione al vertice della categoria

Nuova VW Tiguan: rivoluzione ibrida e Innovazione al vertice della categoria

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.