A- A+
Costume
Massimo Bottura con L'Osteria Francescana migliore chef al mondo
Stelle globali del mondo della ristorazione si sono riunite questa sera (19 giugno 2018) per i premi del The World's 50 Best Restaurants 2018, sponsorizzati da S.Pellegrino e Acqua Panna, che si è tenuto al Palacio Euskalduna a Bilbao, Spagna.
 

Un brindisi tutto italiano per il ritorno nel nostro Paese dello “scettro” di miglior
ristorante al mondo secondo The World's 50 Best Restaurants, che dopo un
anno ripassa nelle mani di Massimo Bottura. Come già a New York nel 2016,
Bottura ha festeggiato con Ferrari alla cerimonia di premiazione il 19 giugno,
insieme ai tanti amici chef e all’entusiasta delegazione del nostro paese giunta
a Bilbao per l’evento.

La premiazione, che ha visto 23 Paesi da sei continenti ricevere l'onore di un posto nell'elenco, è culminata con l'annuncio di un nuovo primo posto, con lo chef patron Massimo Bottura che è salito sul palco per ricevere il premio per il suo ristorante modenese, l'Osteria Francescana.
 
L'Osteria Francescana, che aveva già avuto il primo posto nel 2016, è stata seguita nei primi tre posti da El Celler de Can Roca (No.2), di Girona, Spagna, e Mirazur (No.3), di Mentone, Francia.
 
Il primo posto per l'Osteria Francescana rappresenta la testimonianza dell'impegno costante di Bottura per sviluppare il carattere unico del ristorante. Il ristorante modenese serve piatti della cucina contemporanea di Bottura, che sfida e reinventa la tradizione culinaria italiana, e utilizza i prodotti migliori dell'Emilia-Romagna.
Tags:
massimo bottura migliore chefworld’s best restaurants50 migliori ristoranti
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.