A- A+
Costume
Morta Kirstie Alley, addio all'attrice simbolo delle commedie anni '90

Morta Kirstie Alley di cancro, l'attrice si stava curando da pochi mesi in un centro specializzato in Florida a Tampa

È morta Kirstie Alley, l'attrice di "Senti chi parla", "Cin Cin" e "Matrimonio a 4 mani", aveva 71 anni e il cancro. Simbolo delle commedie anni '90, è deceduta nella notte.

A darne la notizia sono stati i figli, True e Lillie Parker, in un comunicato per la rivista People, in cui si legge: "Siamo addolorati nell’informarvi che la nostra incredibile, coraggiosa e amorevole madre non c’è più dopo aver perso una battaglia con il cancro, scoperto solo di recente".

L'attrice si stava curando da pochi mesi, in un centro specializzato in Florida, a Tampa.
Il comunicato continua: "È stata circondata fino all’ultimo momento dalla sua famiglia. Ha lottato con grande forza, lasciandoci la sua grande gioia di vivere e il suo spirito di avventura. Tanto era iconica sullo schermo, tanto lo era di più come straordinaria mamma e nonna".

Uno dei primi a renderle omaggio sui social è stato John Travolta, che ha scritto: "Kirstie è stata una delle relazioni più speciali che io abbia mai avuto. Ti voglio bene. So che ci incontreremo di nuovo". I due si erano conosciuti nel 1988 sul set di "Senti chi parla" e il loro rapporto era molto speciale, caratterizzato da intesa e stima reciproca. Nel 2018, quando Alley ha partecipato al Celebrity Big Brother Uk, lo ha definito "il più grande amore della sua vita".

A ricordarla su Instagram anche il suo ex marito Parker Stevenson, al suo fianco dal 1983 al 1997: "Cara Kirstie, sono così grato per gli anni che abbiamo trascorso insieme e per i meravigliosi figli e nipoti che abbiamo. Mi mancherai". 

Anche Jamie Lee Curtis le ha tributato un saluto: "Una vera mamma orsa. Tra di noi ci sono sempre state tanta stima e rispetto. È davvero una notizia triste".

La carriera di Kirstie Alley è inziata negli anni ‘80 grazie alla serie "Cin Cin", che l'ha trasformata in una delle star di Holliwood più ricercate. Dopo il successo in tv, è arrivato il cinema con film campioni di incassi come "In ricchezza e in povertà", "Senti chi parla adesso" e "Matrimonio a 4 mani".

Intorno al 2000 l'attrice ha smesso di lavorare, tranne che per la partecipazione alla sitcom "Fat actress" dove raccontava i suoi problemi di peso e le sue difficoltà nel trovare lavoro come attrice in quegli anni, sempre con ironia. 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cinemakirstie alley





in evidenza
Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"

Guarda il video

Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

motori
Nuova DACIA Sandero Streetway Journey: eleganza e tecnologia urbana

Nuova DACIA Sandero Streetway Journey: eleganza e tecnologia urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.