A- A+
Costume
Next Vintage: la fiera d’epoca più aristocratica d’Italia

Next Vintage: la fiera d’epoca più aristocratica d’Italia al Castello di Belgioioso

Per uno shopping d’altri tempi, ritorna l’edizione autunnale di Next Vintage. Dal 16 al 19 Ottobre 2020 si terrà al Castello di Belgioioso - provincia di Pavia - l’esposizione di importanti manufatti d’epoca che tengono vivo il ricordo di uno stile ‘cult’ ormai svanito.

Le incantevoli sale del castello si vestiranno di capi, accessori e pezzi d’arredamento selezionati dai numerosi espositori che partecipano alla mostra – da tutta la penisola. I visitatori potranno così fare un viaggio nella memoria, in un susseguirsi di epoche, che porteranno loro alla scoperta dello stile della propria anima.

In apertura di questo viaggio, Next Vintage offre - ogni anno - una mostra collaterale sul ‘fashion world’ e le influenze con il mondo dell’arte e non. Alcuni pezzi che hanno aperto la fiera sono stati: quadri di Andy Wharol, bozzetti di Giorgio Armani, la collezione di Gianfranco Ferré (l’architetto della moda) e manifesti d’epoca di Cinzano.

next vintage 5
 

Proseguendo sul viale dei ricordi, ci si imbatte poi in un’area dedicata all’Handmade and Remake, ovvero capi d’abbigliamento realizzati partendo da basi vintage di scarto e da tele naturali. Il tutto realizzato a mano da artigiani creativi esperti del settore. La filosofia del riuso torna quindi utile nel ricreare pezzi unici e inimitabili. Ora più che mai – in periodo di coronavirus – questa tendenza al riutilizzo viene apprezzata, gli oggetti vintage vengono visti come investimenti che perdurano nel tempo e che strizzano l’occhio al tema della sostenibilità climatica.

Va detto però, che tra gli elementi che nell’imaginario comune sono divenuti iconici, non vi sono solo gli abiti, ma figurano anche pezzi d’arredamento e mobilio. Di fatti si trova anche un’area Furniture & Design in cui non sarà difficile trovare l’ispirazione per arredare la propria casa. Sono quindi esposti oggetti storici di design che non solo hanno mantenuto il loro charme nel tempo, ma anzi sembrano essere stati riportati a nuova vita.

next vintage 8
 

È proprio questo il fascino intramontabile del vintage: gli oggetti non perdono valore con il passare di una stagione, anzi lo acquistano sempre più, diventando testimoni di un’epoca e diventando patrimonio storico ed educativo.

Il “vintage shopping” può quindi rappresentare il pretesto per riappropriarci del nostro passato stilistico, rivivendo tendenze ancestrali e scoprendo che esiste sempre un filo – neanche poi così sottile – tra la reminiscenza e l’immanenza.

P.S. = Se poi questo shopping farà venire un certo appetito, ci sarà anche un’area Street food in cui si potranno assaggiare pietanze locali, ammirando il cortile interno del meraviglioso castello.

Loading...
Commenti
    Tags:
    next vintagefiera d’epocanext vintage 2020next vintage castello belgioioso
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mirafiori, il più grande complesso di FCA nel mondo

    Mirafiori, il più grande complesso di FCA nel mondo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.