A- A+
Costume
Presa della Bastiglia, festa in Francia con pass sanitario e mascherine

 Torna in Francia per il 14 luglio la parata militare sugli Champs-Elysées in occasione della festa nazionale. Annullata a causa della crisi pandemica nel 2020, quando venne sostituita da una cerimonia Place de la Concorde - l'edizione di quest'anno, dal tema 'Vincere il futuro' - si svolgerà nel rispetto di norme di tutela sanitaria che prevedono per i circa 10.100 spettatori, meno della metà di quelli autorizzati nel 2019, il possesso del pass sanitario e l'obbligo di indossare la mascherina.

Circa 5mila i partecipanti, di cui 4300 militari a piedi. Il capo dello stato assisterà alla parata con il capo di stato maggiore delle forze armate, il generale François Lecointre. Per la prima volta sfileranno a Parigi agenti della polizia municipale in rappresentanza della città di Nizza, in prima linea nei due attentati del 2016 sulla Promenade des anglais e nella Basilica nel mese di ottobre 2020.

13260594 large
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bastigliafrancia





in evidenza
Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"

Guarda le foto

Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

motori
Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.