A- A+
Costume
Quale cibo primo nella top ten con il Coronavirus? Non lo indovinerete mai
(fonte Lapresse)

Segregati in casa, cosa comprano gli italiani in questo momento di crisi da Coronavirus?

Non lo indovinerete mai.

L’acqua minerale!

 

Basterebbe aprire il rubinetto di casa! Eppure no, sembra che la fiducia nel soggetto pubblico non sia gettonatissima. Una questione psicologica più che di sostanza, vista la diffusa qualità dell’acqua del rubinetto in Italia. Ma è quanto trapela dai principali acquisti nei grandi marchi della Gdo, i cui rifornimenti garantiscono un certa tranquillità diffusa in tutto il Paese, da Nord al Sud.

 

Dopo l’acqua minerale, carta igienica, candeggina e disinfettanti si piazzano nei primi posti della top ten. Subito dopo zucchero, farina, pasta, pelati, pesce in scatola, ma anche alcol etilico. 

Nelle grandi città le file davanti ai supermercati sono diffusi. Ma il quadro cambia tra centro e periferia, ipermercati e piccoli supermercati. Rispettando la normativa e le distanze di sicurezza,il quadro muta tantissimo a seconda del contesto locale e dell’ora della giornata in cui ci si reca a fare gli acquisti.Con tanto di vigili schierati, alcuni piccoli Comuni lombardi hanno ripristinato i banchi da mercato, cioè vendere alcuni generi alimentari ai banchi, distanziati di molti metri. Ma sono piccole esperienze, iper controllate e frutto dell’iniziativa di alcuni sindaci di piccoli Comuni.

 

Intanto cresce la spesa online per tutte le piattaforme che offrono il servizio, come da Conad a Esselunga. Tanti ordini e tempi molto dilatati per la consegna ma organizzandosi si raggiunge l’obiettivo senza grandissimi stress. Il pagamento, come da normativa, è solo online e il pacco viene lasciato davanti alla porta di casa.

 

Dopo il caos iniziale il sistema della Gdo ma anche dei piccoli empori di varia natura sembra reggere molto bene. E intanto c’è anche chi dona ai medici degli ospedali e lancia un appello agli altri imprenditori italiani: “Facciamolo tutti!”. Come Luca Madonna, del Madonna Industrial Bakery di Modena e Salumificio Giovetti di Portile, in collaborazione con l’associazione di volontariato locale Porta Aperta. 

Per due settimane, alle 8 in punto del mattina, consegneranno focacce, pizze, pane e salumi al Policlinico di Modena, a beneficio del personale sanitario da settimane in prima linea nella lotta al Covid 19.. 

 

“L’idea è nata dai bambini”, ha spiegato Salvatore Madonna, Ad dell’impresa di famiglia Madonna Industrial Bakery, “che vedendo le scene in TV dei medici in tuta e mascherine impegnati in turni estenuanti, ci hanno proposto di aiutarli e noi lo abbiamo fatto proponendo ciò che ci viene meglio, cioè il cibo che produciamo”. Madonna Industrial Bakery è una realtà modenese da vent’anni e collabora da tempo con l’associazione Porta Aperta per donare cibo ai bisognosi.

 

“Ho coinvolto un amico d’infanzia”, ha aggiunto Luca Madonna, “che ha un salumificio a Portile e che fornirà gli affettati già pronti per farcire il pane e le focacce. In un momento in cui dobbiamo tenere le distanze, questo abbraccio virtuale ci è sembrato il modo migliore per contribuire agli sforzi comuni. Ci è venuto naturale pensare al Policlinico, perché abbiamo lavorato al Bar dell’ospedale, molti anni fa e lì conosciamo molti professionisti”. “Siamo molto grati a Madonna Industrial Bakery, Salumificio Giovetti di Portile e Porta Aperta per la sensibilità dimostrata in questo frangente a sostegno del nostro personale” ha commentato il Direttore Amministrativo Lorenzo Broccoli.

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirus cibocoronavirus cosa acquistano gli italianicoronavirus spesa on line gdocoronavirus acquisti italiani supermarket supermercati
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    La Pasqua in quarantena Cena fra amici. "E' l'ultima"

    Coronavirus vissuto con ironia

    La Pasqua in quarantena
    Cena fra amici. "E' l'ultima"

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: CHE COLPI DI SCENA IN FINALE Gf Vip 4 news

    Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: CHE COLPI DI SCENA IN FINALE Gf Vip 4 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar

    PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.