A- A+
Costume

 

Farsi le canne fa bene alla linea. Lo studio che fa scoppiare il finimondo

Marijuana cannabis 3
 

 

Il modello di riferimento è Starbucks. Ma l'oggetto delle vendite sarà ben diverso. Addio caffè, cappuccini, milk shake e frappuccini. Al bancone si potranno acquistare cannabis e marijuana di tutti i tipi.  

Provocazione? Idea folle? No. E' il progetto di un ex dirigente della Microsoft, Jamen Shively, 45 anni, che dopo aver lasciato l'azienda fondata da Gates nel 2009, ha deciso di provare questa inedita avventura.

Ovvero creare una marchio e una rete di punti vendita sul modello di Starbucks tutto 'Made in Usa'. Non a caso, Shively è un vecchio amico dell'ex presidente messicano Vicente Fox, da tempo fautore della legalizzazione della marijuana.

 

 

Tags:
starbucksmarijuanamicrosoft
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.