A- A+
Costume
Abruzzo, compie 104 anni la pronipote del poeta "ciabattino" Domenico Stromei

Il paese di Tocco da Casauria è in festa per i 104 anni della signora Giselda Stromei, pronipote dell’illustre poeta Domenico Stromei (1810 – 1883) detto “ciabattino” perché per vivere svolgeva il mestiere del calzolaio. 

Nonna Giselda, nata a Tocco da Casauria il 23 ottobre 1913, nonostante qualche acciacco dovuto all’età, è ancora molto lucida e vogliosa di raccontare le sue esperienze di vita. Ha spento le candeline attorniata dai figli, nipoti e parenti tutti che l’ultracentenaria ha voluto vicino per brindare e festeggiare con loro.  

A Tocco, la veneranda età raggiunta da Giselda Stromei è un evento da festeggiare con tutta la comunità, ancora di più se si considera che la nonnina è pronipote di Domenico Stromei, un noto poeta, nato e vissuto nel paese della Provincia di Pescara. All’evento saranno infatti presenti il Sindaco Riziero Zaccagnini e il Presidente del Circolo dei Pensionati di Tocco, Franco Cultrera.

Tags:
stromei giseldastromei poeta pronipotepronipote poeta stromei
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»

Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.