A- A+
Costume
Totti-Ilary, prima udienza per borse e scarpe: il giudice rinvia
Francesco Totti e Ilary Blasi

Al via il processo tra Totti-Ilary: il giudice si riserva di decidere sulla restituzione di borse e scarpe

Il primo capitolo giudiziario tra Francesco Totti e Ilary Blasi è cominciato con un rinvio: le porte dell'aula del Tribunale civile di Roma si sono aperte oggi agli avvocati dei due “ex” coniugi, che hanno cominciato una battaglia legale tra l’ex calciatore e la conduttrice per la restituzione di gioielli, borse e scarpe sottratte da entrambe le parti in un vortice di ripicche e vendette dopo l'addio.

La settima sezione del tribunale di viale Giulio Cesare di Roma si è riservata in merito al ricorso per primo presentato dai legali di Ilary Blasi, Pompilia Rossi e Alessandro Simeone, con cui è stata chiesta all’ex giocatore della Roma la restituzione di scarpe e borse firmate da lui sottratte alla moglie.

Un contrattacco quello del Pupone, hanno spiegato i legali Antonio Conte e Annamaria Bernardini de Pace con un'istanza al giudice: l'ex numero 10 della Roma ha chiesto, in particolare, che la Blasi restituisca alcuni orologi Rolex custoditi in una cassetta di sicurezza, e che la conduttrice avrebbe per prima prelevato in danno a Totti.

Il giudice Francesco Frettoni, dopo oltre un’ora di udienza a porte chiuse, ha preso tempo, riservandosi in merito alla fissazione di una nuova udienza, durante la quale potrebbe avviare una istruttoria e ascoltare dei testimoni. Sfumerebbe così, peraltro, la possibilità di una conciliazione, possibile solo prima dell’apertura dell’istruttoria.

Il divorzio è ancora lontano

Non si è parlato invece ancora della spartizione dei beni di famiglia. La casa, le auto e il patrimonio immobiliare che Totti e Ilary hanno condiviso fino a oggi nei diciassette anni di matrimonio, e che saranno ripartiti dal giudice quando inizierà la causa di separazione giudiziale, che non ha ancora una data fissata. Secondo le ultime voci, la conduttrice avrebbe chiesto per sé la villa dell'Eur e la Smart con la quale si muove quotidianamente per Roma. Ma sarà il giudice a stabilire.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsegiudiceilaryprocessorolexromascarpetottiudienza





in evidenza
Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

Vota il sondaggio di Affari

Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO


in vetrina
Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

motori
Jeep conferma la leadership nei SUV in Italia

Jeep conferma la leadership nei SUV in Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.