A- A+
Cronache
Bill Gates profezia choc: insegnanti-professori spariranno? "Entro 18 mesi..."
Bill Gates, fondatore di Microsoft

ChatGPT in grado di sostituire gli insegnanti. Bill Gates: “Entro 18 mesi l’intelligenza artificiale aiuterà i bimbi a leggere e a scrivere”

Bill Gates ha espresso la convinzione che entro un anno e mezzo applicazioni di intelligenza artificiale come ChatGPT potranno diventare un valido strumento per facilitare l'apprendimento della lettura e della scrittura nei bambini.

Nel corso dell’evento ASU+GSV tenutosi a San Diego nei giorni scorsi, il fondatore di Microsoft ha spiegato che questa innovazione potrebbe avere un impatto significativo, soprattutto per quelle famiglie che non possono permettersi economicamente insegnanti umani per migliorare l'apprendimento dei propri figli.

L'opinione di Bill Gates è che i chatbot alimentati dall'intelligenza artificiale potrebbero fornire un supporto altrettanto efficace quanto un tutor umano, contribuendo a colmare eventuali lacune nello studio degli studenti.

Scuola, ChatGPT in grado di sostituire gli insegnanti? Per Bill Gates sarà possibile. Anief: non scherziamo, rimangono dei mezzi a supporto e basta

"Il sindacato non intende certamente fare “muro” rispetto all’avanzamento tecnologico a disposizione della didattica, soprattutto se teso a migliorare gli apprendimenti degli alunni. Come non intende sconfinare in un campo di non certo sua appartenenza. Tuttavia, è bene spiegare a tutti da adesso che nessun tutor artificiale potrà mai sostituire il docente in carne e ossa", spiega l'Anief (Associazione Nazionale Insegnanti e Formatori) commentando le notizie provenienti da oltreoceano sull'intelligenza artificiale e la ChatGPT. “Siamo convinti dell’utilità dell’intelligenza artificiale nella crescita culturale e formativa dei giovani, ma mettiamo subito in chiaro che l’intervento umano ha una efficacia e un’incisività che nemmeno può essere paragonabile. È bene rimarcarlo fin d’ora, in tempi non sospetti, perché non vorremmo che si insinuasse l’idea, negli anni, di introdurre le tecnologie a scapito del docente: forse stiamo esagerando e sicuramente anticipando i tempi, ma è bene che tutti conoscano fin d’ora che gli obiettivi raggiungibili con questo genere di supporti devono rimanere dei mezzi sempre guidati e mai – conclude Marcello Pacifico (presidente Anief) - in sostituzione dell’insegnante”.

Leggi anche

Attacco hacker alla sanità abruzzese, tra i pazienti spunta Messina Denaro

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bill gatesinsegnantiprofessori
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

MediaTech

Affari in rete


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024





motori
Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.