A- A+
Cronache
Cancro al pancreas, speranza da un vaccino mRna. Che cosa sappiamo

Cancro al pancreas, risultati incoraggianti da un nuovo vaccino mRna

Una speranza contro il tumore al pancreas arriva dal nuovo vaccino a Rna messaggero personalizzato. La cura, messa a punto in uno studio pubblicato sulla rivista Nature e guidato dal Centro per il cancro Memorial Sloan Kettering di New York, alimenta le aspettative contro la forma più diffusa e aggressiva di cancro al pancreas, nota come adenocarcinoma duttale pancreatico: nella sperimentazione clinica di fase 1 ha provocato un aumento della risposta immunitaria dei pazienti e ha ritardato le recidive nella metà dei casi, quando usato in combinazione con altri trattamenti.

Considerato la terza causa di morte per cancro negli Stati Uniti, questo carcinoma è correlato a un tasso di sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi che negli ultimi 60 anni è rimasto stabile al 12%. Un vaccino a Rna messaggero potrebbe indurre una risposta immunitaria più precisa ed efficace contro la formazione di questo cancro e le sue scarse possibilità di risposta ai trattamenti medici.

Il gruppo di ricerca ha somministrato questo nuovo farmaco a mRna a un gruppo di 16 pazienti con Pdac. Il vaccino, chiamato adiuvante autogene cevumeran, è stato utilizzato in combinazione con chemioterapia e immunoterapia. Stando a quanto emerge dall’indagine, il 50% dei pazienti ha mostrato risposte sostanziali delle cellule T, il che suggerisce che il farmaco potrebbe indurre una migliore risposta immunitaria. Dopo un follow-up di 18 mesi, le risposte immunitarie elevate nei pazienti erano correlate a tempi più lunghi di ricadute, mentre i pazienti che non mostravano alcuna risposta al vaccino hanno sperimentato una progressione a una mediana di 13,4 mesi dopo la valutazione iniziale.

Secondo gli scienziati, i dati ottenuti, sebbene limitati, sono molto promettenti, per cui ci saranno ulteriori sperimentazioni su gruppi più ampi ed eterogenei. Inoltre, i risultati sono incorraggianti non solo per questo approccio, ma anche contro le altre tipologie di tumori: segue infatti le orme della terapia contro il melanoma (un tumore aggressivo della pelle) sviluppato dall'azienda farmaceutica Moderna, basato sulla stessa tecnologia del vaccino anti-Covid e in uno stadio avanzato di sperimentazione.

Leggi anche: Vaccini contro il cancro e l'infarto, arrivano conferme anche dall'Italia

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cancromrnapancreastumorevaccini
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."





motori
Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.