A- A+
Cronache
Carola Rackete, niente processo. "Ha agito in stato di necessità"
IPA

Carola Rackete non verrà processata, "ha agito per stato di necessità". La gip di Agrigento Alessandra Vella ha accolto la richiesta della Procura di archiviare l’inchiesta.

La comandante della nave Sea Watch 3, Carola Rackete, accusata perché il 29 giugno di due anni fa approdò di forza nel porto di Lampedusa speronando quasi la motovedetta della guardia di finanza che impediva alla nave della Ong tedesca l'ingresso, non verrà processata. La gip, che in precedenza aveva già scarcerato Rackete finita agli arresti, ora archivia l'indagine accogliendo la richiesta del procuratore Luigi Patronaggio di non processare la comandante tedesca.

La 33enne è venuta alla ribalta mediatica internazionale quando nel 2019 forzò il blocco imposto dalle autorità italiane entrando nelle acque nazionali con a bordo più di 40 migranti a cui aveva prestato soccorso in acque libiche. Vicenda che le valse l'arresto da parte delle Fiamme Gialle con l'accusa di resistenza a una nave da guerra e tentato naufragio. Ora la Procura dichiara che Rackete aveva il "dovere di portare i migranti in un porto sicuro", non potendo più garantire la sicurezza a bordo delle 42 persone soccorse 17 giorni prima. 

"Do per scontato che il decreto di archiviazione si muova sull'itinerario con cui la stessa Corte di Cassazione aveva ritenuto che non fosse da convalidare l'arresto di Carola Rackete, perché aveva adempiuto al suo dovere di soccorso e di portare i migranti in un porto sicuro". Sono le parole della difesa, il legale dell'attivista tedesca, Alessandro Gamberini, sull'archiviazione dell'inchiesta ad Agrigento.

LEGGI ANCHE QUESTI ARTICOLI

Carola Rackete: "Processate Matteo Salvini per istigazione a delinquere"

Salvini a processo per diffamazione nei confronti di Carola Rackete

 

Commenti
    Tags:
    carola racketecarola rackete salvinicarola rackete processocarola rackete migranticarola rackete lampedusacarola rackete agrigento
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi

    Annuncio col giallo

    Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi

    
    in vetrina
    Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani

    Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani





    motori
    FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

    FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.