A- A+
Cronache
Commenti sul seno di una collega, condannato il finanziere Davide Serra

Condannato il finanziere Davide Serra, dovrà risarcire una sua ex manager per 37 mila euro

Guai per il finanziere Davide Serra. Secondo quanto riporta il quotidiano inglese Daily Mail, l’amministratore delegato del fondo d’investimenti Algebris è stato condannato a risarcire una ex manager della sua società per 32mila sterline (circa 37 mila euro, ndr).

LEGGI ANCHE: Donna trans aggredita, ora Granelli faccia un passo indietro

Secondo quanto risulta, il top manager avrebbe fatto diversi commenti inappropriati sulla donna negli anni in cui hanno lavorato insieme. Jolanda Niccolini, questo il nome della manager, avrebbe subìto commenti sulle dimensioni del suo seno, sulle sue attitudini personali o – in genere – sull’asserita “imprevedibilità delle donne durante il ciclo” prima di demansionarla.

LEGGI ANCHE: Emilia Romagna in ginocchio, ma Bonaccini manda 1,5 milioni di euro all’Africa

La donna è stata indicata in passato come amica e collaboratrice del finanziatore delle campagne elettorali di Matteo Renzi, nonché ex capo del dipartimento Business Development e Investor Relations all’interno di Algebris.

Un ruolo nel quale aveva guadagnato 2,3 milioni di sterline di bonus in sei anni di attività, secondo il Mail, prima di finire in esubero in seguito a una disputa con i vertici della società sulle sue performance d’affari più recenti e il suo stile manageriale.

Algebris - nota di precisazione in riferimento alla vicenda della signora Niccolini

In merito a quanto riportato da alcuni organi di stampa, a seguito della pubblicazione a Londra della sentenza relativa al procedimento intentato dalla signora Jolanda Niccolini contro Algebris e Davide Serra, argomento degli articoli, Algebris tiene a precisare che il Tribunale di Londra ha stabilito che il demansionamento della signora Jolanda Niccolini, così come i suoi bonus, non erano stati inferiori in quanto donna, rigettando così in toto due delle cause intentate nei confronti di Algebris e di Davide Serra.

Il Tribunale ha altresì riconosciuto che Davide Serra e la signora Niccolini si conoscevano da anni e che, nel contesto di questa relazione amichevole, alcuni commenti o un linguaggio utilizzato da Davide Serra fossero stati inappropriati, sanzionandolo per 32.000 sterline; di fatto una cifra inferiore alla retribuzione per un mese di lavoro della signora Niccolini, che nei sei anni di permanenza in Algebris ha percepito 2,6 milioni di euro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
algebrisdavide serramolestie
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce

MediaTech

Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce


in vetrina
Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League

Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League





motori
Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.