A- A+
Cronache
Coronavirus, slitta l'apertura delle discoteche: nuova data il 31 luglio

Coronavirus, slitta l'apertura delle discoteche: nuova data il 31 luglio

L'emergenza Coronavirus in Italia non è finita. Lo dimostra il numero dei contagi che cresce e i continui nuovi focolai che spuntano. Il governo per questo è pronto a prorogare lo "stato di emergenza", ma viste le critiche piovute dalle opposizioni - si legge sulla Stampa - non sarà più fino al 31 dicembre, ma con ogni probabilità sarà solo fino al 31 ottobre. Data che permetterebbe comunque al premier Giuseppe Conte di poter varare nuovi Dpcm in caso di necessità e valutare l'evolversi della malattia.

Domani il ministro alla Salute Roberto Speranza illustrerà le novità in materia di restrizione anti coronavirus, oltre alla riconferma fino al 31 luglio di alcuni provvedimenti già in vigore. Le mascherine continueranno ad essere obbligatorie nei luoghi chiusi in assenza di distanziamento sociale, ma non ci saranno obblighi per i guanti. Giro di vite, con tanto di multe, contro gli assembramenti, grazie all’intensificazione dei controlli nei luoghi della movida e sulle spiagge. Nel mirino, in particolare, sagre, feste e discoteche. Per queste ultime è probabile che l’apertura, inizialmente prevista per domani, slitti al 31 luglio e sia consentita solo a quelle all’aperto.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronavirusemergenza coronaviruscoronavirus newscoronavirus italiacoronavirus discotechequando riaprono le discotechegovernogiuseppe conteministro speranzastato di emergenza
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali





    casa, immobiliare
    motori
    Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

    Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.