A- A+
Cronache
Donna travolta e uccisa da una mandria di mucche

Donna travolta e uccisa da una mandria di mucche. Le figlie riescono a salvarsi

Una donna di 40 anni è stata uccisa da una mandria di mucche nella valle di Gastein nel Salisburghese in Austria. L'escursionista, 40 anni, autista degli autobus del servizio postale delle ferrovie austriache OeBB, per festeggiare il compleanno aveva deciso di effettuare una passeggiata assieme alle figlie di 23 e 20 anni e a due cani di piccola taglia (uno dei quali, uno Yorkshire Terrier) nella zona della Schlossalm sopra Bad Hofgastein. Le due figlie sono riuscite a mettersi in salvo dalla mandria ma hanno riportato ferite e alcune fratture. Come ha riferito la polizia, ad allertare i servizi di emergenza è stata la figlia più giovane. Solo con l'arrivo dell'elicottero dei soccorritori il branco si è allontanato. Secondo Norbert Trigler del soccorso alpino di Hofgastein, il pilota dell'elicottero avrebbe addirittura effettuato diverse manovre per spaventare la mandria. La donna è deceduta sul posto a seguito delle gravi ferite riportate mentre le due figlie sono state eliportare alla clinica 'Schwarzach'.

LEGGI ANCHE: Terribile incidente sul Raccordo: si schianta in moto e muore bruciato

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie

Home

Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.