A- A+
Cronache
Eurospin, Lidl, Todis e... Ecco i supermercati più convenienti. Classifica

Fare la spesa risparmiando? Si può, ecco quali sono i supermercati più convenienti

Fare la spesa rappresenta per tutti noi un’abitudine semplice e quotidiana. Eppure, mai come adesso, è importante scegliere, in base alle proprie esigenze, il supermercato giusto. In tempi di crisi economica come quello attuale non è impossibile risparmiare se si fa attenzione alla spesa e si scelgono, per esempio, i discount, che sono i più convenienti. Per questo, Altroconsumo ha stilato una classifica per determinare quelli che sono i migliori supermercati del settore adatti a contrastare gli aumenti dei prezzi, pur rispettando la qualità finale dei prodotti alimentari.

Il risultato migliore se lo aggiudica Eurospin perché risponde positivamente al rapporto qualità-prezzo ricercato e anche perché è presente solo in Italia con oltre 300 sedi, è quindi distribuito in modo omogeneo su tutto il territorio nazionale. I prezzi sono concorrenziali, non a caso, in base ai dati raccolti, ha totalizzato 100 che è il punteggio massimo.

Leggi anche: Esselunga, Eurospin, Conad: da dove arrivano le paste "a marchio"

Al secondo posto si trova In’s Mercato che ha un ottimo punteggio, la pecca è che non si trova in tutta Italia ma solo in alcune regioni e questo chiaramente genera un problema di reperibilità per molti. Chiude il podio Aldi, una catena di supermercati molto famosa in tutta Europa, soprattutto del Nord, ma anche qui il problema è la distribuzione territoriale.

A seguire ci sono poi Md, Lidl, Prix, D-Più, Penny Market e Todis. In questo caso il problema è dato sia dal tipo di presenza sul territorio che dal rapporto qualità-prezzo che dalla metodica dei pagamenti. In generale sicuramente si risparmia rispetto ad un classico supermercato ma non sempre questo è effettivamente un beneficio notevole. Oggi il 76% dei consumatori non ha mai acquistato online, il 34% sceglie il market in base alla praticità. Quindi, se vicino casa, la spesa media mensile per famiglia è stimata in 209 euro, mentre nelle famiglie con difficoltà 45 euro circa in meno.

Leggi anche: Todis, la rivincita del supermercato monomarca: “Non siamo più un discount”

Iscriviti alla newsletter
Tags:
altroconsumodiscountsupermercati
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in Rete

Esteri

Affari in Rete


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Miki Biasion prova la nuova Lancia Ypsilon Rally 4 HF

Miki Biasion prova la nuova Lancia Ypsilon Rally 4 HF

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.