A- A+
Cronache
Ex calciatore spacciava droga: arrestato, perde il Reddito di cittadinanza

Dalle giovanili della Sampdoria a Regina Coeli per spaccio di droga. A.A. Giocatore promessa del calcio professionistico, è stato arrestato dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma dopo essere stato sorpreso a spacciare droga nella sua abitazione nella zona di via Palmarola, al quartiere Ottavia.

Il via vai di persone nei pressi della palazzina ha insospettito le Fiamme Gialle del 3° Nucleo Operativo Metropolitano di Roma che, acquisiti indizi sufficienti, hanno deciso di perquisire l’abitazione dell’uomo, rinvenendo numerose dosi di cocaina purissima, hashish, sostanza da taglio, bilancini di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e denaro contante provento dell’attività di spaccio.

In sede di processo per direttissima, il giudice ha anche disposto la sospensione del Reddito di Cittadinanza di cui l'uomo beneficiava nonostante i precedenti penali.

L’operazione si inserisce nel più ampio dispositivo messo in atto dalla Guardia di Finanza della Capitale per il contrasto dei traffici illeciti.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    calciatoreex calciatorespacciuatoredrogacalciatore spacciavagiovanili sampdoriaguardia di finanza
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali





    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.