A- A+
Cronache
Finto padre di tre figli e falsa cieca. La coppia che ha ingannato lo Stato

La truffa della coppia di Roma. Così incassavano un sacco di soldi

Una coppia di Roma aveva trovato un modo piuttosto originale per farsi beffa dello Stato e incassare fior di quattrini. Lui si fingeva padre di tre figli che non aveva e lei invece faceva finta di non vedere. Così incassavano bonus e pensioni. Il 29 novembre del 2016 - riporta il Messaggero - l'uomo si è presentato all’ospedale Fatebenefratelli di Roma per dichiarare di essere il padre di Paolo, un bimbo appena nato. Ha fatto la stessa cosa a novembre e nel febbraio dell’anno successivo. Le dichiarazioni false vengono ribadite anche davanti all’Ufficiale di stato civile del Campidoglio. Poi presenta la dichiarazione dei redditi sostenendo di guadagnare mille euro al mese e di doversi fare carico dei tre figli.

Infine - prosegue il Messaggero - arriva la richiesta per il bonus bebé all'Inps. Le somme vengono erogate fino a dicembre 2019 per un totale di 4.000 euro. La moglie, invece, percepiva la pensione di invalidità in quanto cieca. Ed è riuscita a ingannare anche i medici del Policlinico Umberto I. Sostenendo durante una visita di non riuscire a reagire agli stimoli visivi. Risultato: percepiva la pensione e l’indennità di accompagnamento. Un raggiro che è andato avanti dal 2018 al 2023. Poi gli investigatori si sono accorti che era tutto e falso. Ora la procura di Roma ha chiesto il processo nei loro confronti per truffa e falso.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cronache roma
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete





motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.