A- A+
Cronache
Furto a casa Rivera, ladri fuggono con trofei. Incastrati da un maxi incendio

Furto a casa Rivera, ladri in fuga con la maglia originale di Ibra 

Il tesoro di Gianni Rivera stava per essere rubato. I ladri sono riusciti ad introdursi nella casa dell'ex regista del Milan e della Nazionale a Roma e solo a causa di un maxi incendio il colpo del secolo non gli è riuscito. Chissà a che cifra - si legge sul Messaggero - avrebbero potuto rivendere quel bottino e chissà se i due albanesi, arrestati all'alba di sabato, fossero finiti per caso in quella cantina, a due passi da via dei Coronari: armati di fiamma ossidrica per scassinare l'armadio blindato a sei ante dove Gianni Rivera, l'ex bomber, entrato nella hall of fame del calcio italiano e poi finito in politica, custodisce tutti i suoi cimeli, una vita di trofei e successi con la maglia rossonera e azzurra, che hanno fatto sognare intere generazioni.

Non gli è andata bene. Gli agenti del commissariato Trevi - prosegue il Messaggero - li hanno bloccati, per caso, dopo che i vigili del fuoco erano intervenuti per spegnere l'incendio scoppiato nel magazzino. Erano stati costretti a fuggire portando via poca roba, forse se le fiamme e il fumo non li avessero costretti a interrompere il furto sarebbero davvero riusciti ad andare via con un tesoro. Quando la polizia li ha fermati avevano solo un Trofeo Golden crown, una targa Milan club Gianni Rivera, la maglia originale numero 11 di Ibrahimovic e una targa della Lega nazionale dilettanti regalata all'ex bomber. Oltre a 6.345 euro in contanti.

LEGGI ANCHE

Covid, stop ai tamponi per i turisti stranieri. Ma è caos sul Green Pass

Governo choc: deposita atto al Senato prevista proroga emergenza dicembre 2022

Meteo, freddo intenso dalla Russia. Fine gennaio al gelo (e neve)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ex regista milanfurtogianni riveraincendioladri con trofeiroma
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia

Guarda il video

Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia


in vetrina
Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini





motori
Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.