A- A+
Cronache
Grillo Jr: "Chiamo spacciatore a Porto Cervo. Un grammo. 3 vs 1 anche a Forte"

Grillo Jr: "Chiamo spacciatore a Porto Cervo. Un grammo. 3 vs 1 anche a Forte"

Il caso Grillo jr e amici accusati di stupro di gruppo da una ragazza in vacanza con loro in Costa Smeralda nell'estate del 2019, continua a offrire nuovi spunti di riflessione. La questione rischia di complicarsi per il figlio del garante del M5s e gli altri tre giovani coinvolti, nelle intercettazioni dei loro messaggi Whatsapp spunta qualcosa in più di qualche canna, si fa riferimento a "1 grammo". E non c’è dubbio - si legge sulla Stampa - che il consumo di stupefacenti sia uno degli elementi che emerge con più forza dalle chat intercettate al sospetto branco: "Oggi se vedemo, stecca canne del perlausen … preso weed ma poi di nuovo scittofumato come un maiale con gli altri… chiamo lo spacciatore di Porto Cervo".     

In una lunga conversazione fra Edoardo Capitta e l’amico Luca risalente al pomeriggio del 14 luglio, quindi a poche ore dalla sospetta violenza, nella quale si descrive con dovizia di particolari e disprezzo di Silvia ciò che è avvenuto quella notte, vi sono riferimenti alla programmazione delle ferie: "Non ci vediamo fino al 29 (intende luglio 2019, ndr) – ribadisce quindi Capitta all’amico -… torniamo: canna, 1 grammi per festeggiare…». Poi ancora Grillo a Capitta nei giorni successivi: «Fumato come un maiale con gli altri». Capitta: «Era buona la weed?». Ciro: «Nulla di che», mentre in un altro frangente si lascia andare a un «botta gigante ieri!».

Ulteriori messaggi finiti agli atti certificano - prosegue la Stampa - l’organizzazione di nuove serate fino alla fine dell’estate (in un caso almeno c’è un chiaro riferimento a un alloggio di Forte dei Marmi in Toscana come potenziale location), nelle quali il primario obiettivo era quello d’imbastire un «3 vs 1» come quello del 17 luglio. Eppure, di nuovo in materia di sostanze assortite, non va dimenticato che anche le due ragazze presenti nel residence di Grillo avevano fatto riferimento alla volontà, da parte del gruppetto di consumarne e al fatto che stessero cercando quelle «avanzate».  

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    grillo jrinchiesta grillo jr amicistupro gruppo ciro grillo amiciprocesso figlio grillocosta smeraldagrillo jr droga3 vs 1silvia grillo jrvideo grillo
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





    casa, immobiliare
    motori
    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.