A- A+
Cronache
Grosseto, maratona di sesso per 24 ore: 50enne ci rimette quasi le penne

Grosseto, coppia di turisti fa sesso per 24 ore dopo aver assunto droga. Lui in fin di vita  all'ospedale con una necrosi ai genitali

Un racconto stupefacente, letteralmente. Un turista tedesco 50enne è finito in rianimazione all'ospedale di Grosseto dopo 24 ore di sesso sfrenato con la moglie. La coppia, che soggiornava in vacanza a Castel del Piano, si è prima imbottita di metanfetamine, per poi iniziare a fare sesso. A fermare la maratona durata un’intera giornata è stato lo choc settico che ha colpito l’uomo.

Tutto è successo tra mercoledì 10 e giovedì 11 maggio quando il turista è stato soccorso e portato all’ospedale in condizioni gravissime. Ora, dopo quasi una settimana di cure nel reparto di Rianimazione, le sue condizioni sono migliorate, anche se, probabilmente non potrà più avere erezioni a causa della necrosi parziale dei genitali. 

LEGGI ANCHE: Incredibile: astenersi dal sesso prima delle nozze allunga il matrimonio

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chocdrogagrossetoinfartosessoturista
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari va in rete

MediaTech

Affari va in rete


in vetrina
Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini





motori
Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.