A- A+
Cronache
Hitlerson 88 bannato a vita dallo stadio. La Lazio si costituirà parte civile

Il caso delle condotte antisemite nell'ultimo derby di Roma


Non potranno più mettere piede allo stadio i tre tifosi che nel corso del derby della Capitale di domenica scorsa si sono macchiati di condotte antisemite: per lo meno non in quello della Lazio. Lo ha stabilito il club biancoceleste a seguito dell’identificazione dei tre responsabili. "Grazie alla collaborazione tra la società sportiva Lazio, il proprio servizio di sicurezza, gli steward e le forze dell’ordine, anche mediante l’utilizzo delle telecamere di sorveglianza dello Stadio Olimpico, si è proceduto in breve tempo all’individuazione di una persona che indossava la maglia con il numero 88 recante la scritta “Hitlerson” e di altre due che ostentatamente compivano il gesto del saluto romano", rende noto sul suo sito il club.

Una volta terminato l’iter amministrativo degli organi di sicurezza e ottenute dalla questura le generalità dei tre individui, la Lazio, viene annunciato, "applicherà con severità il codice etico e disporrà il non gradimento, quindi l’allontanamento a vita dallo stadio". La società - riporta www.open.online - si costituirà anche parte civile per la richiesta di risarcimento danni negli eventuali procedimenti penali che seguiranno. "La Lazio si dissocia da qualsiasi comportamento di questo tipo, illegale e anacronistico, essendo innanzitutto parte lesa da tali comportamenti", sottolinea il club.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tifoso lazio
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"

Guarda il video

Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey





motori
Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.