A- A+
Cronache
Il prof di religione e le foto nudo a 15-17enni. Scoppia la bufera a Latina

Il professsore di religione e il profilo Instagram privato: il caso

Un insegnante di religione di Latina è finito nella bufera per un caso di cronaca che ha dell'incredibile. Il tutto è venuto alla luce in seguito alla denuncia fatta nei confronti del loro insegnante dagli studenti. Aveva creato - si legge sul Messaggero - un profilo Instagram dal quale inviava foto intime ai propri alunni, creando anche delle storie visibili solo ad alcuni ragazzi delle sue classi. Qualcuno però ha scoperto il sistema ed è scoppiata la bufera sul professore, accusato anche di aver molestato un ragazzo durante una lezione in classe. La Procura di Latina, informata dell'episodio, in questi giorni sta acquisendo tutti gli elementi utili per ricostruire una situazione agghiacciante, ma che resta ancora tutta da chiarire. Sono almeno tre, al momento, gli studenti che avrebbero ricevuto il materiale pornografico, due ragazzi e una ragazza, di classi diverse, tutti tra i 15 e i 17 anni.

Ma il sospetto e il timore - prosegue il Messaggero - è che il giro di giovani coinvolti sia decisamente più ampio. La voce è circolata rapidamente all'interno della scuola e alcuni ragazzi hanno segnalato il caso ad altri insegnanti che si sono subito rivolti al dirigente scolastico. Il professore ha assunto un atteggiamento diverso e in particolare con alcuni ragazzi. Il docente è diventato più insistente, chiedendo ai ragazzi di accettare i suoi inviti su Instagram dove voleva essere seguito dai suoi alunni inserendoli nella categoria degli amici più stretti. Ha così creato una cerchia ristretta di ragazzi, iniziando poi a inviare foto sempre più spinte, arrivando al nudo integrale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cronache latina
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."





motori
Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.