A- A+
Cronache
Juventus, a Torino 25 daspo a ultrà per scontri con la polizia

Juve,  25 daspo per altrettanti ultrà: avevano aggredito la polizia nello scorso derby di Torino

La questura di Torino ha notificato 25 daspo ad altrettanti ultrà dei gruppi “Tradizione Antichi Valori” e “Bravi Ragazzi” della Juventus. Gli interessati sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale aggravata, travisamento e lancio di oggetti pericolosi in occasione di competizioni sportive.

I fatti risalgono al derby torinese dello scorso 2 ottobre, quando prima dell’inizio del match una settantina di ultrà bianconeri, in concomitanza dell’arrivo allo stadio del corteo composto da circa 200 supporter dei Drughi, Viking, Nab e Nucleo, aggredirono i poliziotti del Reparto mobile con bastoni e cinghie, lanciando anche bottiglie di vetro, con la polizia che reagì con un’azione di respingimento.

In quella circostanza era stato arrestato un esponente dei “Bravi ragazzi” e denunciato un supporter di “Tradizione” per resistenza a pubblico ufficiale. A seguito della visione delle immagini, la Digos ha individuato e denunciato nei giorni scorsi altri 23 ultrà bianconeri, alcuni dei quali con precedenti specifici e diffide, nei confronti dei quali il questore di Torino ha adottato altri daspo da 2 a 7 anni (per complessivi 92 anni) anche con obbligo di firma in occasione delle competizioni calcistiche della Juventus.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    juve daspojuve daspo poliziajuve daspo torino ultràjuve daspo ultràjuventusjuventus daspo
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





    casa, immobiliare
    motori
    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.