A- A+
Cronache
"Lilly non si è uccisa, era pronta a rifarsi una vita". Ora parla il fratello

Morte Lilly, il fratello: "Due autopsie e verdetti opposti. Perchè?"

Sergio Resinovich non crede minimimamente all'ipotesi del suicidio per la morte di sua sorella e decide di rompere il lungo e sofferto silenzio sulla vicenda della scomparsa e il macabro ritrovamento di Lilly a Trieste lo scorso 5 gennaio, puntando il dito sulle due autopsie effettuate sul suo corpo senza vita che dicono cose diverse. "Dalla prima - spiega Sergio al Corriere della Sera - risultava che il viso era come se avesse preso un pugno, c’era del sangue dalla narice del naso, la lingua morsicata e altri colpi sulla gamba e sul seno. Io credo che sia morta il giorno della scomparsa. Altrimenti mi devono dire cosa ha fatto Liliana fino a gennaio. Voglio che mi dimostrino scientificamente che Liliana si è suicidata. Solo allora avrò un po’ di pace e farò i conti con la mia coscienza per non aver capito nulla di mia sorella".

Sergio Resinovich parla anche del rapporto tra Lilly e il marito Sebastiano Visintin, una relazione che lui non aveva mai approvato. "Glielo chiedevo. Magari - prosegue Sergio al Corriere - quando riceveva una telefonata da lui. “Problemi?”. Lei rispondeva no, niente di particolare. Era riservata. Mi aveva parlato di una vacanza col marito in Grecia. Ci andavano spesso e quella sarebbe stata l’ultima volta. “Sono stufa”, mi diceva. Io con Visintin non ho rapporti. In 30 anni abbiamo mangiato insieme un paio di volte. Non l’avevo accettato. Era spostato, aveva due figli e senza lavoro. Ma Liliana era innamorata e mi son fatto passare tutto. Adesso ho capito che mi ha sempre preso in giro. Quando dicevo “andiamo a cercarla” rispondeva di aspettare. Ma avrebbe dovuto allertare amici, parenti e conoscenti. Scatenare l’impossibile. Lilly voleva rifarsi una vita con Claudio Serpin. Volevano solo aspettare un po' per ufficializzare la cosa".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cronache triesteliliana resinovichlilly trieste
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti





motori
Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.