A- A+
Cronache
Maturità 2019, prima prova tracce. Ungaretti e Sciascia per analisi del testo

Ci siamo: questa mattina alle 8.30 al via gli esami di maturità con la prima prova dell'esame di Stato, quella di italiano che prevede sette tracce, divise in tre tipologie (A,B,C). Sui banchi oltre 500 mila studenti. Tante le voci che sono girate in questi giorni su possibili autori e argomenti: da Pirandello e Verga, ad argomenti decisamente più attuali, come l'inquinamento globale e i migranti. A tutti gli istituti scolastici coinvolti verrà comunicato il codice di accesso al plico telematico delle prove che una volta scaricate verranno subito distribuite ai ragazzi. Le tracce saranno uguali per tutti gli indirizzi di studio e spazieranno su diversi ambiti: dall'artistico al letterario e filosofico, passando per quello scientifico, storico, sociale, economico e tecnologico. 

Maturità 2019: Ecco le tracce della prima prova di italiano dell'esame di Stato

Tipologia A

Nella tipologia A, con due tracce, è richiesta un'analisi del testo.
Tra le tracce proposte ai maturandi c'è  "Il porto sepolto", la poesia di Giuseppe Ungaretti che dà il titolo alla raccolta del 1916 'L'allegria'. Il titolo, "Il porto sepolto" reca anche un significato introspettivo dato che per Ungaretti questo luogo misterioso è assunto a simbolo di ciò che resta segreto e indecifrabile nell’animo umano. Ai candidati viene chiesta l'analisi e l'interpretazione di questo testo letterario del grande poeta italiano del Novecento.

Il celebre romanzo 'Il giorno della civetta' dello scrittore siciliano Leonardo Sciascia, pubblicato nel 1961, è la seconda traccia dell'analisi del testo proposto ai candidati della Maturità. Ai ragazzi viene chiesto di sintetizzare il contenuto del romanzo, incentrato sulla denuncia alla mafia e di rispondere a delle domande sulla comprensione del testo, facendo un chiaro riferimento alle vicende e al dialogo che intercorre tra il capitano dei carabinieri Bellodi e la famiglia dell'ucciso Colasberna.

Tipologia B

Nella B, per la quale sono previste tre tracce, gli studenti dovranno effettuare l'analisi e la produzione di un testo argomentativo tra i seguenti: un testo di Tomaso Montanari che si intitola "Istruzioni per l'uso del futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà".
Un testo di Steven Sloman e Philip Fernbach tratto da "l'illusione della conoscenza" e un brano di Corrado Stajano, giornalista e scrittore, che fa parte della raccolta di saggi "la cultura italiana del 900". Ai ragazzi viene chiesto di riflettere sulla vita degli uomini e delle donne nel corso del secolo. 

Tipologia C

Infine nelle due tracce della tipologia C gli studenti potranno elaborare una riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità. 
Le tracce disponibili a scelta degli studenti vedono figurare in una su sport e storia Gino Bartali, il grande campione di ciclismo. Partendo da un articolo di Cristiano Gatti del 2013, i ragazzi dovranno riflettere sui meriti non solo sportivi del Bartali uomo che con la sua bicicletta non ha esitato a infilare nel telaio documenti falsi per consegnarli agli ebrei braccati dai fascisti salvandoli dalla morte.Dall'altro il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia con la moglie Emanuela Setti Carraro. Agli studenti viene chiesto di redigere un elaborato traendo spunto dalla drammatica vicenda attraverso letture e le conoscenze personali. 

Gli studenti, come da tradizione, avranno a disposizione 6 ore per completare l'elaborato. Per i più veloci sarà possibile uscire prima, ma solo dopo le tre ore dall'inizio della prova."Le tracce della prova di italiano - ha detto il ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti - permetteranno a tutti di esprimersi al meglio. Spero che piacciano agli studenti e che abbiano l'imbarazzo della scelta". Il ministro ha assicurato che le tracce saranno su argomenti vicini ai ragazzi.  

Miur, in bocca al lupo agli studenti 

"Ci siamo! Noi del Miur Social vogliamo fare un in bocca al lupo a tutti i maturandi che oggi svolgeranno la prima prova scritta". Lo scrive sui suoi canali social il ministero dell'Istruzione. 

MATURITA', BUSSETTI: "NON ESISTE FORTUNA MA TALENTO CHE INCONTRA OPPORTUNITA'' 

'Forza ragazzi, certo che farete del vostro meglio'

"Cari ragazzi, è arrivato il momento. Forza! Sono certo farete del vostro meglio! Buon lavoro a tutti e ricordatevi 'La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'opportunità'". Lo scrive su facebook Marco Bussetti, ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca come augurio per i ragazzi che si trovano ad affrontare oggi la prima prova dell'esame di Maturità.

Commenti
    Tags:
    maturitàmaturità 2019maturità prima provamaturità prima prova traccetracce maturità 2019tracce prima provaprima prova maturità 2019 tracceprima prova 2019istruzionescuolatema argomentativoungarettisciasciastajanomontanarifernbachbartalidalla chiesa
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    La Pasqua in quarantena Ultima cena in videochat

    Coronavirus vissuto con ironia

    La Pasqua in quarantena
    Ultima cena in videochat

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 PAOLA DI BENEDETTO, GESTO BELLISSIMO DOPO LA VITTORIA

    Grande Fratello Vip 2020 PAOLA DI BENEDETTO, GESTO BELLISSIMO DOPO LA VITTORIA


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    IL Presidente di ANCMA Paolo Magri scrive al Presidente del Consiglio Conte

    IL Presidente di ANCMA Paolo Magri scrive al Presidente del Consiglio Conte


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.