A- A+
Cronache
Mondiali di scherma, sospensione revocata all'atleta ucraina Olga Kharlan

Kharlan Olga

Mondiali di scherma 2023, sospensione lampo per Olga Kharlan: l'atleta ucraina torna in campo

La federazione internazionale di scherma ci ha ripensato: Olga Kharlan, potrà gareggiare nella prova a squadre dei Mondiali di scherma che si stanno svolgendo a Milano.

La schermidrice ucraina è stata squalificata giovedì 27 luglio per non aver stretto la mano alla sua avversaria russa, Anna Smirnova, dopo averla battuta con un netto 15 a 7. Kharlan infatti si era “limitata” ad incrociare la sciabola con l’avversaria, che però, visibilmente irritata dal gesto, ha perorato la sua accusa di “gesto antisportivo” per ben 45 minuti, ottenendo così il provvedimento punitivo dalla federazione.

Leggi anche: Scherma Mondiali, ucraina Kharlan squalificata per mancato saluto a russa. Addio Olimpiadi. Video

L'aspra decisione però ha sollevato moltissime polemiche, tanto da smuovere interventi di strenua difesa per l’atleta medaglia d’oro, a tutti i livelli. Primo tra tutti il fidanzato di Olga Kharlan, lo schermidore Gigi Samele che ha dichiarato: “Lotta per la pace e l’hanno distrutta”.

A livello istituzionale, il Comitato olimpico internazionale ha fatto appello a una maggiore sensibilità della federazione nella gestione dei confini tra atleti ucraini e russi, nonostate questi ultimi gareggino come neutrali. La stessa presidenza ucraina ha commentato la sospensione definendola “assolutamente vergognosa”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gigi samelemondiali schermaolga kharlansospensione revocata
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
La rivoluzione di Spalletti: 4 cambi in formazione (e un dubbio...)

Italia-Croazia

La rivoluzione di Spalletti: 4 cambi in formazione (e un dubbio...)


in vetrina
Estate 2024, Fs rafforza i treni turistici: sulla linea tre nuove destinazioni

Estate 2024, Fs rafforza i treni turistici: sulla linea tre nuove destinazioni





motori
Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.