A- A+
Cronache
Napoli, colpi di pistola contro un bar: feriti padre, madre e bimba di 10 anni

Napoli, colpi di pistola contro un bar a Sant'Anastasia: "Colpi esplosi con una mitraglietta"

È successo nella tarda serata di ieri a Sant'Anastasia, in provincia di Napoli: una sparatoria in piena regola, contro un bar, in cui sono rimasti feriti padre, madre e la loro figlia di 10 anni.  Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna, intervenuti sul posto in piazza Cattaneo, due sconosciuti avrebbero esploso almeno 10 colpi contro il bar. I proiettili avrebbero colpito la famiglia, in quel momento all’esterno a mangiare: il padre 43enne è rimasto lievemente ferito alla mano, la madre 35enne ferita all’addome e la figlia di 10 anni è stata colpita alla testa.

Sebbene nessuno dei tre rischi la vita, l'uomo e la donna sono stati portati all'ospedale Cardarelli di Napoli, la bimba all'ospedale pediatrico Santobono di Napoli.

LEGGI ANCHE: Omicidio Stasi a Francavilla, 19enne ucciso per un debito di droga: 5 arresti

Qui la piccola è stata sottoposta a un intervento chirurgico: c'è "cauto ottimismo" circa le sue condizioni, apprende l'Adnkronos. In sala operatoria è già stato rimosso il proiettile e i medici stanno ora eseguendo un secondo intervento. La prognosi al momento è riservata.

Ancora tutto da chiarire il movente, così come la dinamica: l'ipotesi più verosimile è al momento che i tre siano stati colpiti "accidentalmente" dai colpi  della mitraglietta.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
barfamiglianapolisparatoria
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria





motori
Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.