A- A+
Cronache
Nato, esercitazioni nucleari in Italia. Quei test segreti nella base di Ghedi

Esercitazioni militari nucleari su suolo italiano. Un bel paradosso per un paese che non vuole utilizzare l'energia nucleare a scopo civile. L'esercitazione si chiama Steadfast Noon, "ha preso il via la scorsa settimana e, in tutta probabilità, ha come base di riferimento Ghedi, in provincia di Brescia. Una delle due basi in cui gli Stati Uniti stoccano i loro ordigni nucleari in Italia. L’altra è Aviano", scrive il Fatto Quotidiano. A rivelare il ruolo dell’Italia nell’eserci tazione è l’autorità in materia di armi nucleari americane in Europa: Hans Kristensen, direttore del Nuclear Information Projectdella Federation of American Scientists.

"Ma quali sono gli obiettivi di questa esercitazione? Addestrare i piloti dei cacciabombardieri che hanno la capacità di lanciare gli ordigni nucleari, come per esempio i nostri Tornado o gli F-16", scrive il Fatto Quotidiano. "La possibilità di avere ordigni più piccoli e più precisi aumenta anche il rischio che il tabù nucleare possa venir superato e che il mondo possa di nuovo conoscere massacri alla Hiroshima".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    esercitazioni nuclearighedinato
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





    casa, immobiliare
    motori
    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.