A- A+
Cronache
Professore di religione arrestato per abusi. I pm: "La Chiesa lo copriva"

Tivoli, l'insegnante di religione e la copertura della Diocesi

La città di Tivoli è sotto choc per quanto è emerso su un professore di religione di 46 anni: abusava dei bambini in gita scolastica: arrestato. È indagato per violenze sessuali, reiterate per anni, sin da quando questi ragazzini avevano tra i 10 e i 15 anni, reati commessi non solo in zona ma anche in altre città d'Italia, come Loreto o Firenze. Quattro - si legge sul Messaggero - i casi alla base dell'ordinanza di custodia cautelare che lo ha posto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. Nell'interrogatorio di garanzia si è avvalso della facoltà di non rispondere. In corso approfondimenti tecnici su telefono e pc che gli sono stati sequestrati. Se il caso è emerso è perché un ragazzino, diventato maggiorenne, ha scelto la via del coraggio per ribellarsi al suo tormento: a marzo ha denunciato tutto alla polizia, bucando la "nebbia" che aveva tenuto in sordina i primi segnali, già nel 2019.

Leggi anche: Docente di religione arrestato per violenze sessuali sui bambini di 10-15 anni

Leggi anche: Tivoli, uomo ucciso da un treno. Rissa e lancio di sassi sui binari e tragedia

Ma - prosegue Il Messaggero - che solo nel 2021 si arriva alla revoca degli incarichi, ma "per motivi personali". I fatti emersi li ha ricostruiti ieri il procuratore capo di Tivoli. A maggio del 2019 le prime confidenze delle vittime vengono segnalate da un consultorio diocesano ai vertici della Curia, ma con il suggerimento di andarci cauti: "La persona accusata è molto nota e se non fosse vero avrebbe una grave ricaduta di immagine. Ha inoltre un genitore molto ammalato che apprendendo tali notizie potrebbe peggiorare".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cronache tivoli
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream





motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.