A- A+
Cronache
Ravenna, "cocco bello, cocco salato": venditore multato per quasi 10mila euro
Cocco in spiaggia

Ravenna, venditore abusivo vende cocco in spiaggia: multato per quasi 10mila euro

“Cocco bello, cocco salato”. Può costare davvero caro vendere il cocco in spiaggia. A Lido Adriano, sul litorale ravennate, la polizia locale ha fatto un sequestro a un ambulante, nell'ambito di un servizio finalizzato al contrasto dell'abusivismo commerciale, staccando un verbale complessivo di quasi 10mila euro.

Il venditore, già noto agli agenti della polizia locale di Ravenna per essere stato sanzionato in passato per la stessa violazione, è stato sorpreso con i secchi pieni di cocco tra i bagnanti.

Oltre al sequestro sono scattate le multe per la vendita di merce senza la prescritta autorizzazione (5.164 euro), per la mancata tracciabilità dei prodotti alimentari (1.500 euro) e per la conservazione non corretta degli alimenti e senza la necessaria notifica sanitaria (3.000 euro). Per l'uomo infine è scattato un verbale di allontanamento.

Leggi anche: A Venezia "turisti troppo grassi", in gondola massimo 5 persone: il caso

Iscriviti alla newsletter
Tags:
coccomultaravennavenditore abusivovenditore ambulante
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio





motori
Maserati TRIDENTE: lusso e innovazione full-electric sull’acqua

Maserati TRIDENTE: lusso e innovazione full-electric sull’acqua

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.