A- A+
Cronache
Rifiuti, Napoli in soccorso di Roma per lo smaltimento della spazzatura

SapNa, azienda a partecipazione pubblica che cura la gestione dei rifiuti nella provincia di Napoli, aiuterà l’Ama di Roma a smaltire i rifiuti della Capitale. Lo rende noto il sindaco di Napoli e della città metropolitana, Luigi de Magistris. "Ho autorizzato SapNa, la nostra società che gestisce tutti gli impianti di trattamento e smaltimento dei rifiuti dell’intera area metropolitana, di accogliere la richiesta di aiuto dell’azienda dei rifiuti capitolina per scongiurare un’emergenza nel Lazio", ha dichiarato.

Le verifiche tecniche hanno mostrato che SapNa è in grado di accogliere, dal 4 ottobre fino al 31 dicembre, senza alcuna ricaduta di efficienza nel trattamento dei rifiuti del territorio metropolitano partenopeo, circa 150 tonnellate di rifiuti della capitale d’Italia al giorno. "Questa è la differenza tra un uomo che utilizza le istituzioni al servizio del bene comune e chi invece utilizza le istituzioni, anche nazionali, per fare lotta politica all’avversario a danno di un popolo intero”.

“Come è stato fatto per Napoli vergognosamente in questi anni”, rimarca de Magistris, “coesione sociale e istituzionale significano leale cooperazione e aiutare con solidarietà chi si trova in difficoltà. Oggi accogliere la richiesta di Roma è un atto istituzionale che sentiamo doveroso e giusto. Così come stiamo da tempo e ancora oggi aiutando Benevento, anche qui sapendo distinguere tra la nostra abissale lontananza etica e politica da chi la rappresenta con le esigenze pressanti della comunità beneventana che rischierebbe l’emergenza rifiuti", ha concluso il sindaco partenopeo.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    sapna napoliama romarifiuti
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali





    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.