A- A+
Cronache
Ristorante aperto solo per lui. Giudice di Salvini viola le norme anti-Covid
(fonte Lapresse)

Ristorante aperto solo per lui. Giudice di Salvini viola le norme anti-Covid

Il giudice Nunzio Sarpietro, quello del caso Gregoretti che vede come imputato Matteo Salvini, indagato per sequestro di persona per aver impedito nel luglio 2019 lo sbarco di 131 migranti, a bordo della nave, ha violato le norme anti Coronavirus. Sarpietro si è fatto aprire un ristorante - si legge sul Fatto Quotidiano - nel pieno del lockdown. “È una situazione particolare, l’ho fatto per vedere mia figlia, lo ammetto, ho sbagliato e se c’è da pagare una contravvenzione, la pago”. È il commento a caldo del giudice beccato dalla trasmissione Mediast "Le Iene" a pranzare in compagnia della figlia in un ristorante di Roma lo scorso 28 gennaio. Sarpietro quel giorno si trovava nella Capitale per ascoltare come persona informata dei fatti l’ex premier Conte, nell’ambito del processo a Salvini.

Il magistrato - prosegue il Fatto - è stato beccato dall'inviato delle Iene a mangiare in piena zona arancione, quando i ristoranti avevano l’obbligo di rimanere chiusi sia a pranzo che a cena. Alle Iene il ristoratore ha spiegato che il giudice si sarebbe aggiunto al tavolo della figlia e del compagno che avevano già prenotato per una “promessa di matrimonio”. “La legge è sacra – ha risposto Sarpietro –, in questo momento sto violando un regolamento, che è un elemento ulteriore e successivo, e questa violazione può essere considerata non condivisibile, ma di cose gravi c’è ben altro”. Sulla trasgressione del regolamento Covid, il giudice ha aggiunto: “Ho fatto una violazione, ma il mio comportamento penso sia sicuro e non credo ci sia niente di particolarmente grave".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    giudice salvinisarpietro ristorantesalvini gregoretticaso gregorettiprocesso salvinile iene
    in evidenza
    Presentate 17 nuove monete La collezione di numismatica 2022

    Scatti d'affari

    Presentate 17 nuove monete
    La collezione di numismatica 2022

    i più visti
    in vetrina
    Elodie si confessa: "Ho una sindrome dell'abbandono grande quanto me"

    Elodie si confessa: "Ho una sindrome dell'abbandono grande quanto me"





    casa, immobiliare
    motori
    Bentley produrrà la prima auto elettrica made in England

    Bentley produrrà la prima auto elettrica made in England


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.