A- A+
Cronache
Roma, Comune Ente microcredito e Mikro Kapital insieme per accesso al credito

Mikro Kapital a fianco dell’Ente Nazionale per il Microcredito e del Comune di Roma per favorire l’accesso al credito.

Mikro Kapital S.p.A., società di microcredito che eroga credito a sostegno delle imprese, della famiglia e della formazione, ha siglato un accordo con l’Ente Nazionale per il Microcredito, organismo impegnato nel favorire l’accesso al credito delle microimprese e delle categorie sociali maggiormente svantaggiate, per l’attuazione di progetti di microcredito. L’intesa si inserisce nel contesto della recente iniziativa dell’Ente e di Roma Capitale per la realizzazione di un programma di promozione del microcredito a sostegno delle piccole imprese e dei soggetti che versano in una situazione di fragilità e temporanea vulnerabilità economica o sociale. A fronte della crisi economica generata dalla pandemia, Mikro Kapital S.p.A. ha deciso di mettere a disposizione la propria esperienza e know-how, maturati nell’erogazione di microcredito alle micro e piccole imprese, per supportare il progetto dell’Ente e del Comune di Roma, che prevede anche iniziative di microcredito sociale, fornendo inoltre servizi di accompagnamento, di tutoraggio e di monitoraggio relativi a finanziamenti di microcredito. I beneficiari dell’iniziativa potranno essere persone fisiche residenti nel territorio del Comune di Roma Capitale, che si trovino in stato di temporanea difficoltà finanziaria e presentino una serie di condizioni di vulnerabilità sociale.

Luca D’Ormea, Direttore Generale di Mikro Kapital SpA, ha dichiarato: “Pur essendo specializzati nell’erogazione di servizi di finanziamento alla micro-imprenditoria, abbiamo deciso con entusiasmo di mettere a disposizione dell’iniziativa dell’Ente Nazionale per il Microcredito e del Comune di Roma la nostra competenza. In un momento come quello attuale, abbiamo ritenuto infatti fondamentale partecipare a un progetto di più ampio respiro per supportare tutti i cittadini della città di Roma che versano in situazioni di difficoltà a causa della crisi economica”. Mario Baccini, presidente Ente Nazionale per il Microcredito, ritiene che “valorizzare il capitale umano e sostenere da un lato la microimprenditorialità e dall’altro le necessità quotidiane permettendo alle persone di superare momenti di difficoltà attraverso il microcredito è un’iniziativa che testimonia quanto sia necessario e importante, oggi, credere in un’economia sociale e di mercato. Le finanziarie come Mikro Kapital sono nate per sostenere queste progettualità. Il legislatore ne aveva intuito l’utilità comprendendole nel Testo Unico Bancario a sostegno proprio delle iniziative come questa. Con il progetto di Roma Capitale e l’investimento promosso dal Comune e dal Sindaco Raggi è stata resa tangibile la possibilità di operare nel microcredito sociale, come dimostrano i risultati finora ottenuti. In questo senso l’azione di Mikro Kapital è stata di grande supporto a questi risultati”. "Il microcredito può essere la via per uscire dalla pandemia. Roma Capitale ha voluto mettersi al fianco di chi è stato segnato pesantemente dalla crisi, dei piccoli imprenditori, dei negozianti, delle persone in temporanea difficoltà economica, di chi ha perso lavoro. Abbiamo creato un fondo rotativo da 3 milioni per dare una risposta concreta. Sono convinta che da Roma possa partire un modello vincente, replicabile anche in altre città", dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi. I finanziamenti avranno la forma tecnica di “mutui chirografari” destinati all’acquisto di beni o servizi necessari al soggetto finanziato. L’ammontare non potrà essere superiore a €10.000 con una preferenza a contenere gli importi medi di erogazione entro i €5.000 al fine di assicurare la maggiore diffusione possibile della misura. Il tasso di interesse nominale annuo sarà pari al 2%. Il piano di ammortamento delle somme finanziate sarà articolato in rate mensili posticipate, comprensive di capitale e interessi, sino ad un massimo di 60 (sessanta) rate, inclusa una rata di preammortamento.

Vincenzo Trani, Presidente e Fondatore di Mikro Kapital, ha dichiarato: “Come molte iniziative nate in Italia durante questo difficile periodo hanno poi fatto scuola in altri Paesi, ritengo che il progetto messo in campo a Roma abbia le potenzialità per essere replicato in altre città europee. Mikro Kapital è pronta a supportare progetti di questo tipo, perché crediamo che perseguire l’inclusione finanziaria sia fondamentale per la ripresa economica”. L’apertura di Mikro Kapital S.p.A. a collaborazioni di natura sia micro-imprenditoriale che sociale non si fermerà infatti all’intesa raggiunta nella città di Roma. La società progetta di sviluppare altre iniziative di questo tipo in altre città lungo tutta la penisola.

 

 

Commenti
    Tags:
    creditoaccesso al creditoromacomune roma
    in evidenza
    Covid vissuto con ironia

    Guarda la gallery

    Covid vissuto con ironia

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente





    casa, immobiliare
    motori
    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.