A- A+
Cronache
Runner ucciso in Trentino dall'orsa: il Tar ferma l'abbattimento di JJ4

Il Tar blocca l'ordinanza della provincia di Trento: per ora l'orsa resta in vita

Al momento, la disposizione di abbattere l’orsa che ha aggredito e ucciso il runner Andrea Papi, è sospesa. Arriva infatti la sentenza del Tar di Trento a sospendere l’azione del presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti. Il funzionario infatti, lo scorso 8 aprile - due giorni dopo la tragedia che ha colpito la comunità di Caldes - aveva firmato l’ordinanza per disporre l’abbattimento dell’animale “incriminato” e di altri due esemplari.

Non è la prima volta che il Tar sposa la “linea animalista” sugli attacchi degli orsi reintrodotti in Trentino. Come noto, due anni fa l’orsa JJ4 aveva già aggredito - senza conseguenze fatali - Fabio e Christian Misseroni, padre e figlio che passeggiavano negli stessi boschi della vittima 26enne. E anche allora, aveva annullato il provvedimento che ne disponeva l’abbattimento.

Proprio in quell’occasione, il presidente Fugatti si era espresso sull’accaduto: “Nel 2020 era stata già emessa ordinanza di abbattimento per l'orsa, ma i giudici ci hanno bloccato". Come ha ricordato lui stesso, sugli schermi di Mattino Cinque, in quel caso si trattava di un’ordinanza, prima di abbattimento e poi di cattura, per l’orsa in questione. “"Entrambe sono state bocciate dai giudici amministrativi, Consiglio di Stato e Tar. Se fossimo andati avanti - considera il presidente - avremmo infranto la legge, abbiamo continuato a segnalare alle autorità competenti i rischi che provocava l'orsa, ma ci è sempre stato detto che la cattura non era necessaria e siamo arrivati ai fatti di questi giorni". Le parole di Maurizio Fugatti sembrano sottotitolare: “Tar avvisato, mezzo salvato”. E invece no, la storia si ripete.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
abbattimentoandrea papilavorsarunnertar
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


in vetrina
Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici





motori
Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.