A- A+
Cronache
Sanità, l'urlo disperato dell'Ordine dei medici: "Servono 15 miliardi"

Sanità, l'allarme dell'Ordine dei medici: "Servono 15 miliardi. Ogni euro investito nel Ssn 'torna' allo Stato"

Per la sanità "servono circa 15 miliardi di investimenti", necessari a rimettere in moto il sistema. Una cifra elevata "per questa difficile fase economica". Ma non impossibile "con una buona programmazione pluriennale". Soprattutto considerando che "ogni euro investito per il Ssn torna allo Stato. Il settore è un motore di crescita, un moltiplicatore degli investimenti che stiamo analizzando nel dettaglio insieme al Censis. A ottobre sarà pronto il Rapporto e potremmo indicare i dati precisi di quanto 'torna' delle risorse investite". Così all'Adnkronos Salute il presidente della Federazione degli Ordini dei medici (Fnomceo), Filippo Anelli, in merito al dibattito sulle scarse risorse disponibili per la sanità, in particolare per il personale.

LEGGI ANCHE: Sanità, in 20 anni cure sempre più scadenti. La gente aggredisce i medici

"Credo che, in vista della Finanziaria, debba essere ribadito il concetto che investire in sanità non significa perdere denaro ma anzi, alla lunga, guadagnarlo. Guardiamo alla Germania, che impiega il 10% del Pil. O la Francia dove si sta finanziando la sanità proprio per promuovere crescita. Anche per loro esiste la crisi, eppure investono in assistenza". I soldi destinati alla sanità, continua Anelli, "tornano in termini di aumento del Pil, in termini di tasse e altro. Stiamo elaborando la quantificazione di quanto tutto questo vale economicamente. E questo chiarirà quante siano effettivamente le risorse necessarie: con il Rapporto dimostreremo in maniera inequivocabile che lo Stato non ci perde investendo in Ssn. Questa è la nostra ambizione". Con un investimento programmato di 15 miliardi su più anni "si avrebbe anche il vantaggio di attivare un progetto più strutturato e a lungo termine per il Ssn".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
economiainvestimentimedicisanitàssnstatotagli
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.