A- A+
Cronache
"Santanchè sapeva dal 2 marzo di essere indagata". Il verbale che la sbugiarda
Giorgia Meloni e Daniela Santanchè

Caso Santanchè, le carte che inguaiano la ministra e il governo Meloni

Daniela Santanchè avrebbe mentito in Senato perché la ministra del turismo sarebbe stata a conoscenza dell'avviso di garanzia a suo carico già dal 2 marzo scorso. Questo - riporta Il Fatto Quotidiano - è quanto emerge dal verbale dell'assemblea del 27 marzo di Visibilia, un atto pubblico e depositato. Santanchè nell’occasione approva il bilancio e si parla dell'esistenza di "informazioni di garanzia" comunicate addirittura il 2 marzo. In Senato Santanchè aveva detto: "sul mio onore non sono stata raggiunta da avvisi di garanzia. Per escluderlo ho chiesto ai miei avvocati di verificare che non ci fossero dubbi".

Leggi anche: Governo, Meloni pronta a chiedere a Santanchè di dimettersi. Esclusivo

Leggi anche: Villa La Russa-Santanchè, comprata e rivenduta dopo 58 minuti a 1mln in più

Il tutto - prosegue Il Fatto - viene messo a verbale dalla Polizia. "A seguito di un ricorso ex art. 2409 del codice civile presentato in data 10 giugno 2022 da alcuni azionisti di minoranza della Visibilia Editore SpA. In tale contesto, al fine delle operazioni di verifica sono state acquisite anche le scritture contabili della società a far data dall’esercizio 2014". C’è dell’altro. Chi verbalizza scrive anche che "in data 2 marzo 2023 il Nucleo di Polizia Economico-finanziaria di Milano, in esecuzione del "decreto di sequestro" e "informazione di garanzia" emesso nell'ambito del procedimento penale sopra richiamato, si è recato presso i locali della società al fine di acquisire dettagli relativi agli stanziamenti per fatture da emettere e note di credito da ricevere, effettuati dalla società negli esercizi dal 2014 al 2019".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
daniela santanchè
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


in vetrina
Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn

Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn





motori
La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.