A- A+
Cronache
Alluvione Valle d'Aosta, chiesto lo stato di emergenza. E Santanchè...

Alluvione in Valle d'Aosta, inviata la richiesta per lo stato di emergenza 

La Regione Valle 'Aosta ha inviato a Roma la richiesta di stato di emergenza nazionale a seguito dell'alluvione dello scorso fine settimana che ha provocato gravi danni nella valle di Cogne e a Cervinia. L'istanza - secondo quanto appreso dall'Ansa - al momento è incompleta in quanto mancano alcune informazioni previste dalla procedura, tra cui la quantificazione dei danni. Martedì prossimo è atteso ad Aosta il capo della Protezione civile nazionale, Fabrizio Curcio, per completare la pratica e chiudere l'iter. 

Alluvione in Valle d'Aosta, Santanchè: "Turisti in elicottero? Ipotesi al vaglio" 

"Quella dell'elicottero" per portare i turisti a Cogne "è una proposta emersa al tavolo di lavoro quando sono andata in Valle d'Aosta a fare il sopralluogo. Il problema è grave per la comunità di Cogne, perché il 70% dei loro introiti lo fanno proprio con il turismo estivo". Lo ha detto il ministro del Turismo, Daniela Santanché, intervenendo a Morning News su Canale5. "Capisco che chi non ha idee nella vita deve criticare coloro che a un tavolo di lavoro pensano a tutto quello che si può fare. È un'ipotesi - aggiunge - e ne stiamo vagliando la possibilità e i costi".

LEGGI ANCHE: Maltempo a Cogne, pazza idea di Santanchè: "Portiamo i turisti in elicottero". VIDEO 

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


in vetrina
Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore

Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore





motori
CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.