A- A+
Cronache
"Sto tornando a casa, fatti trovare". L'ultimo messaggio di Giulia Tramontano ad Alessandro Impagnatiello
Giulia Tramontano

Giulia e l’amante si incontrano alle 17.30. A quel punto Alessandro, allarmato, chiama Giulia che gli intima di raggiungerle. Ma lui, invece, sparisce. Con una scusa esce prima dal lavoro e torna a casa. Un’ora dopo partono altri messaggi dal cellulare di Giulia. Sono messaggi di rabbia e collera: “Wow sono curiosa di sapere cosa ti inventerai ora”; “E gran pezzo di m… che non sei altro, quella è casa mia e tu non devi farci entrare nessuno, hai capito? Quanto fai schifo alla razza umana”; “Hai fallito nella vita due figli con due madri diverse. Che tu possa affogare nella m… che ti crei da solo”; “Sto tornando a casa”; “Fatti trovare”.

LEGGI ANCHE: Giulia Tramontano uccisa dal fidanzato, errore chiamarlo mostro: ecco perché

Per quel che riguarda la collega e amante 23enne di Impagnatiello, il suo punto di vista non è diverso da quello di Giulia: “Siamo rimaste a parlare fino alle 18.45 circa, ci siamo confidate e abbiamo convenuto che Alessandro avesse mentito ad entrambe. Giulia mi diceva che avrebbe fatto rientro a casa di Alessandro, dove lei mi ha detto di vivere stabilmente”.

A gennaio la 23enne era rimasta incinta, poi di comune accordo con Alessandro aveva deciso di abortire ai primi di febbraio. Giulia invece è al settimo mese di gravidanza, con Alessandro ha deciso che il piccolo si chiamerà Thiago. E, come riporta il Corriere della Sera, nasce così una solidarietà immediata tra le due donne tradite che hanno appena sbattuto la faccia contro la realtà. 

“Poi ci siamo sentite a mezzo chat di WhatsApp ed a mio avviso mi stava scrivendo in maniera diversa da quanto aveva fatto in precedenza poiché sino a prima di vederci, mentre ci siamo incontrate, era convinta di voler parlare tutti e tre insieme e di trovare una spiegazione — mette a verbale la 23enne —. Mentre nei messaggi inviatami dalle successive 20.30, sino alle 21.50, mi scriveva che lei non era stata sincera con me e di lasciarla in pace e che voleva tornarsene a casa, penso intendesse a Napoli. Dopodiché Giulia non mi ha più risposto a nessun messaggio”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alessandro impagnatiellogiulia tramontano
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.