A- A+
Cronache
Treccani, "vacca" e "prostituta" non sono più sinonimi di donna
fonte LaPresse

Sta suscitando dibattito la scelta dell'Istituto Enciclopedia Treccani di aggiornare alcuni esempi citati all'interno del Dizionario dei Sinonimi e Contrari nelle spiegazioni dell'espressione 'donna perduta', tra i rimandi della più ampia voce "donna'". Nel lemma redatto nel 2003, disponibile sulla versione on line dell'Enciclopedia - l'Istituto è da quasi 100 anni punto di riferimento per gli studiosi di ogni tipo - l'espressione donna perduta è accompagnata dalla descrizione "donna che esercita la prostituzione o che è giudicata simile alle prostitute, anche come epiteto ingiurioso".

E poi con una serie di aggettivi frutto di espressioni - specificate di volta in volta come volgari, regionali, spregiative, gergali, eufemistiche - tra cui "bagascia, baldracca, battona, troia, vacca, zoccola".  Ora questa voce verrà rivista, a quanto si apprende, depurandola da alcun espressioni più offensive per le donne. Un modo per registrare gli usi e i modi della lingua parlata e scritta, documentati e condivisi dalla comunità dei parlanti e monitorati periodicamente dall’Osservatorio della lingua italiana. Nessuna intenzione di 'cancel culture' in questa scelta. Come per le edizioni cartacee, che vengono aggiornate con la pubblicazione di Appendici periodiche, la stessa procedura avverrà per la versione on line, tuttora consultabile con la specifica dell'anno di pubblicazione.

Commenti
    Tags:
    treccanidonnacagnaprostituta
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?





    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.