A- A+
Culture
Il flash-mob all'Eur di Roma di Aleksandr Dugin

Il tour di reading e di conferenze che Aleksandr Dugin sta facendo in Italia, su invito dall’associazione culturale Reuropa, è iniziato con un singolare flash mob tra le statue di marmo dell’Eur, a Roma: una ventina di intellettuali d’area ha dialogato tra i pini e le simboliche arcate del “colosseo quadrato, “ ora regno di Fendi.

Il soggetto radicale, ovvero la contestazione all’uomo a una dimensione globalista, e l’Europa senza identità sono stati i temi che il discusso politologo russo ha analizzato nei caffè della zona, tra le scalinate dell’Eur e i prati fino al tramonto. Affaitaliani.it ha ripreso l’avvenimento in esclusiva.

 

Commenti
    Tags:
    il flash-mob all'eur di roma di aleksandr dugin
    in evidenza
    Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

    Tra mobilità e sostenibilità

    Automotive, da ALD la svolta
    Arrivano nuove soluzioni green

    
    in vetrina
    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


    motori
    BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

    BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.