A- A+
Culture
In mostra, le prodezze e l'anima di Walter Bonatti
©Walter Bonatti/Contrasto

Alla scoperta delle leggendarie avventure del mito di Walter Bonatti. È in corso a Palazzo della Regione a Milano una mostra estremamente suggestiva, che ripercorre gli oltre 30 anni di viaggi che lo scalatore/esploratore Walter Bonatti ha effettuato nei luoghi meno conosciuti e più impervi della terra: una trafila di scorci rivelati dal suo abile occhio fotografico e da parole profonde che raccontano le travolgenti e un po' mistiche esplorazioni.

Anni addietro il fascino di Walter Bonatti, mescolato tra il bianco e nero e nuance di colore, conquistò l'ammirazione degli uomini e fece presa stretta al cuore delle donne. Oggi come allora, il tempo sembrerebbe essersi schierato al suo fianco: le narrazioni delle sue gesta e gli scatti fotografici in cui appare, suscitano le medesime emozioni. E inorgogliscono l'Italia per uno degli eroi dell'epoca moderna realmente esistito.

Il suo ricordo passa attraverso le testimonianze che lo stesso lasciò ai posteri: Walter Bonatti imparò a fotografare e a scrivere le proprie avventure con la stessa dedizione con cui si impadronì dei segreti della montagna e quindi di quei mondi lontani, inviolati dalla civiltà.

Nell'inedita esposizione fotografica, allestita all'ombra della madonnina, l'errante girovago appare in tutte le sue sfaccettature: avvincente, temerario, intimo, uomo, leggenda. E tramanda le vastità che i suoi occhi hanno visto e fissato su pellicola. Le stesse che danno l'intestazione alla mostra, visitabile fino al prossimo 8 marzo: «Walter Bonatti - Fotografie dai grandi spazi».


Maurizio Zanoni
@mauriziozanoni

Tags:
mostrabonatti
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.