A- A+
Culture
Matera 2019, Conte: 'E' riscossa della città e del Sud'
Matera

 

"Questa è la riscossa di Matera e del Sud". Lo ha detto il premier, Giuseppe Conte, entrando nell'auditorium della Cava del Sole per la cerimonia inaugurale di Matera 2019, alla quale partecipa anche il ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli, convinto che la capitale europea della cultura possa "diventare un nuovo modello di sviluppo per l'intero #Mezzogiorno. È una sfida ambiziosa che sapremo vincere".

Commosso il sindaco, Raffaello De Ruggieri: "Qui c'è il modello di un turismo vincente. Matera, dalla vergogna al riscatto". Quel riscatto che, per il presidente della Rai Marcello Foa, non deve restare "una iniziativa isolata", ma diventare "il modello di un futuro possibile, soprattutto per i giovani, e un tassello nella costruzione del Sistema Italia".

Per l'ad della tv pubblica, Fabrizio Salini, da Matera parte "la nuova sfida Rai per la cultura: la cultura del nostro patrimonio artistico e scientifico ma anche della legalità, della dignità della persona, dell'alfabetizzazione digitale".

 

Commenti
    Tags:
    matera conte
    in evidenza
    Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

    Tra mobilità e sostenibilità

    Automotive, da ALD la svolta
    Arrivano nuove soluzioni green

    
    in vetrina
    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


    motori
    BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

    BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.