A- A+
Culture

 

locandina burkina A3

Alma Rosé, un nuovo modo di fare teatro

Teatro/ Affari incontra Manuel Ferreira della compagnia teatrale Alma Rosé

In un mondo in cui niente sfugge alla commercializzazione, il turismo è una “fabbrica di sogni“, che propone una realtà parallela al posto di quella vera. In quello stesso mondo c’è anche un nuovo sguardo che si sta diffondendo, quello dei turisti responsabili. Responsabili di cosa? Di vedere il mondo per quello che è e, nel farlo, dare una mano allo sviluppo dei paesi ospitanti. In giro per il Burkina Faso con un tour operator “responsabile” raccontiamo un’esperienza di Africa vera, senza filtri, dove si incontrano per davvero le persone e il loro modo di vivere.

L’Africa diventa lo sfondo su cui scorrono pensieri e sensazioni che mettono insieme le distanze, la relatività, dentro uno scenario che ci chiama a essere turisti più consapevoli.

 

Teatro Ariberto - Via Daniele Crespi, 9 – 20123 Milano

 

Domenica 7 aprile | ore 16.00
aperto a tutti con prenotazione obbligatoria
Ingresso € 10 – Ingresso ridotto € 8 per i giovani fino ai 35 anni e i soci Coop (dietro presentazione tessera)
Prenotazioni: info@almarose.it 
393-9166537

 

Tags:
turisti
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.