A- A+
Culture
Un "Food truck" Peugeot per la Milano Design Week

Un food track di innovativo design, ma anche un pianoforte, lampade ed altri oggetti nati dal Peugeot Design Lab, presentati nel cuore della Milano Design Week da Peugeot Italia alla presenza dell'Ambasciatore di Francia in Italia Catherine Colonna.

Un mercato attivo per Peugeot quello italiano, come conferma ad Affari Olivier Mornet AD del gruppo nel nostro Paese.

"Crediamo nell'Italia dove le nostre auto riscontrano il favore del pubblico e del mercato.

Il foodtruck è funzionante in tutte le sue parti, accoglienza, cucina, djset e zona caffe, inclusi tavolini ed ombrelloni da disporre intorno. Colori e linee affascinati come ci racconta Cathal Loughnane il designer che lo ha ideato.
Una serata, quella di presentazione del Peugeot Design Lab, caratterizzata da una peerformance al pianoforte sempre di design Peugeot per la prima giornata della Milano Design Week
 
 
Tags:
peugeot-foodtruck-milanodesignweek
in evidenza
Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social

Le foto da urlo della fidanzata di Greg Paltrinieri

Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
ŠKODA ENYAQ Coupé iV, ordinabile in Italia

ŠKODA ENYAQ Coupé iV, ordinabile in Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.