A- A+
Cura di sé
Sonno, ecco perché una sola notte in bianco ci fa sentire così KO

Basta dormire male una sola notte per subire alterazioni importanti dei geni che controllano l'orologio biologico delle cellule del nostro corpo. Questo significa che le conseguenze possono essere piuttosto varie: da cambiamenti nella temperatura corporea a quelli dell'appetito, fino all'attivita' cerebrale. A dimostrarlo e' stato uno studio della Uppsala University (Svezia), pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism.

I ricercatori hanno coinvolto nello studio 15 uomini sani di peso normale che, in due diverse occasioni, hanno trascorso due notti in laboratorio. La seconda notte i partecipanti hanno dormito piu' di otto ore, nella prima c'e' chi ha dormito e chi no. Gli studiosi hanno poi prelevato campioni di tessuto dal grasso superficiale dello stomaco e del muscolo della coscia. Si tratta di due tipi di tessuto importanti per la regolazione del metabolismo e per il controllo dei livelli di zucchero nel sangue. Campioni di sangue sono stati prelevati prima e dopo che i partecipanti hanno consumato una soluzione di zucchero per testare la loro sensibilita' all'insulina e il rischio di soffrire di diabete.

Dall'analisi dei campioni di tessuto e' emerso che, dopo solo una notte in bianco, i geni dell'orologio biologico delle cellule sono cambiati. "Per quanto ne sappiamo, siamo i primi a dimostrare direttamente che possono verificarsi cambiamenti epigenetici dopo la perdita di sonno negli esseri umani anche in questi importanti tessuti", ha detto Jonathan Cedernaes, autore principale dello studio. I ricercatori hanno detto di non sapere se questi cambiamenti sono permanenti o meno. "E' possibile che questi cambiamenti vengano ripristinati dopo una o due notti di buon sonno", ha sottolineato Cedernaes.

Tags:
obesitàdormiremangiare
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical


motori
Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.