A- A+
Economia
Alitalia, droni per la sorveglianza. Prende forma il piano AmonRa-Galaxia

Nel piano Alitalia di AmonRa-Galaxia Capital, spunta anche una nuova ed inedita funzione, considerando la lunga storia dell'ex compagnia di bandiera, da affidare all'aerolinea in uscita dalla gestione commissariale e risanata nella newco pubblica Italia Trasporto Aereo (Ita). Ed è quella della sorveglianza del territorio via drone per il mantenimento dell'ordine pubblico.

Secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it, l'idea di Robert Flavio Paltrinieri, Ceo del fondo statunitense, è quella di affidare il controllo del territorio ai droni, un modello diverso da quello degli aero-taxi droni che, sempre nei progetti dell'americano alternativi a quelli disegnati dal Ceo di Ita Fabio Lazzerini, serviranno per strutturare il servizio del trasporto urbano sul cortissimo raggio. Un nuovo segmento di business, a detta dell'imprenditore, facilmente realizzabile in Italia, Paese che può contare su infrastrutturazione nazionale aeroportuale molto capillare (120 aeoporti).

In un incontro con alcuni partner, Paltrinieri, che a breve vedrà nuovamente anche i sindacati, ha illustrato quali siano, secondo i propri calcoli, i costi che la forze dell’ordine sostengono annualmente per monitorare dall’alto le città, in presenza di grandi assembramenti di persone, o le coste durante I mesi estivi o, più banalmente, il traffico lungo le principali arterie del nostro Paese.

Ebbene, partendo da un "costo operativo lordo di circa 2.500 euro all'ora per ogni elicottero Aw109 di Agusta Westland", Paltrinieri è convinto di permettere allo Stato di risparmiare migliaia di euro dei contribuenti dotando Ita di droni come quelli prodotti della svizzera Swisscopter, modelli che con 13 litri di carburante riescono a volare per tre ore, trasportando fino a 50 kg, muniti anche di  telecamere in grado di procedere con il riconoscimento facciale ad infrarossi.

Così, nei piani del businessman, Ita oltre a poter contare su una nuova leva per la redditività, consentirebbe allo Stato di liberare risorse finanziarie "per aumentare, ad esempio, i dipendenti delle forze dell'ordine". Insomma, vantaggi per tutti dalla transizione dronica per la sorveglianza.

 

Commenti
    Tags:
    alitaliafravio robert paltrinieriitamise alitalialufthansa alitalia
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Affaritaliani.it compie 25 anni In tribunale: "Che cos'è Internet?"

    Il racconto a puntate del direttore Angelo Maria Perrino

    Affaritaliani.it compie 25 anni
    In tribunale: "Che cos'è Internet?"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen C5 X, ritorna l'ammiraglia

    Citroen C5 X, ritorna l'ammiraglia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.