A- A+
Economia
Borsa, Gvs vola al debutto: i filtri high tech balzano del 21,7%

Balza al debutto a Piazza Affari Gvs, gruppo specializzato nei filtri high tech e prima matricola del 2020 sul Mta, che dopo non essere riuscito a far prezzo al suono della campanella ha chiuso con un balzo del 21,72% a 9,92 euro. Il prezzo di collocamento era pari a 8,15 euro per azione, prezzo vicino al massimo del range indicativo di 7-8,3 euro fissato in collocamento dagli investitori istituzionali.

La societa' bolognese l'anno scorso ha realizzato un fatturato di 230 milioni di euro, di cui oltre la meta' legati al medicale ma quest'anno il Covid-19 ha spinto ulteriormente il fatturato rimescolando il mix dei prodotti: la stima per il 2020 e' di 320 milioni con un Ebitda che dovrebbe attestarsi a 98 milioni dai 62 dell'anno scorso. 

Il collocamento, coordinato da Mediobanca e Goldman Sachs, ha registrato una domanda pari a sei volte l'offerta e si e' andati al riparto. L'offerta e' stata alimentata quasi interamente da azioni messe in vendita dai soci storici: su 70 milioni di titoli complessivi solo 10 milioni sono di nuova emissione con un introito per la societa' di 81,5 milioni. La famiglia Scagliarini mantiene cosi' il 60% del capitale (e il 75% dei diritti di voto). 

"Oggi, con l'ingresso in Borsa, - ha spiegato il Ceo di Gvs Massimo Scagliarini - si aggiunge un altro importante tassello nel nostro progetto di crescita, che rappresenta il riconoscimento di solide fondamenta costruite con impegno e passione in 40 anni di attivita'. Il nostro team di oltre 2.400 persone in tutto il mondo, che interpreta a pieno i valori di GVS, ci ha permesso di raggiungere questo risultato. Gvs ha forti radici italiane e opera a livello globale con 20 sedi e 14 impianti di produzione. Siamo orgogliosi che la comunita' finanziaria abbia apprezzato il nostro modello di business. La quotazione in Borsa e' il punto di partenza di una nuova fase e siamo pronti ad affrontare le nuove sfide che ci attendono". 

Commenti
    Tags:
    borsa: gvs vola al debuttoi filtri high tech balzano del 217%
    i più visti
    in evidenza
    Excel, scoppia la polemica social "E' più importante della storia"

    Il dibattito sulla scuola

    Excel, scoppia la polemica social
    "E' più importante della storia"


    casa, immobiliare
    motori
    Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT

    Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.